IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli su comunità-alloggio e alloggi protetti familiari, dibattito in Consiglio regionale

Interrogazione del consigliere Rossetti (Pd), risposta dell'assessore Viale

Liguria. Il consigliere Sergio Rossetti (Pd) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto alla giunta le date dei controlli effettuati in ciascuna “Comunità Alloggio” e in ciascun “Alloggio protetto familiare a prevalente accoglienza abitativa” accreditata per accertare la permanenza dei requisiti di autorizzazione e le eventuali contestazioni formulate nei due casi.

Rossetti ha ricordato che queste strutture sono adibite ad accogliere anziani autosufficienti, che tra gli Alloggi Protetti rientrano anche quelli per persone con disabilità e che spetta ad ALiSa provvedere, con cadenza almeno biennale, ad accertare la permanenza dei requisiti di autorizzazione e compiere verifiche su richiesta del Comune o di altre autorità pubbliche o in seguito di motivata segnalazione degli utenti.

L’assessore alla sanità e alle politiche sociali Sonia Viale ha illustrato i diversi generi di vigilanza straordinaria e ordinaria effettuati e ha sottolineato che il regolamento adottato in materia ha reso più omogenee le attività di controllo.

Viale, inoltre, ha indicato le attività di programmazione del 2018 e del 2019. “Occorre tenere in considerazione – ha aggiunto – che nella stessa struttura ci sono stati più sopralluoghi rispetto ai casi segnalati quindi i numeri degli accertamenti sono per difetto perché riguardano solo la quantità di strutture visionate e non il numero di accessi effettuati”.

L’assessore Viale ha, infine, illustrato il genere di criticità riscontrate, le iniziative assunte in caso di irregolarità e le sanzioni applicate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.