IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cittadinanza di Albenga a Liliana Segre, i Dem: “Ciangherotti opportunista, pur di essere candidato si iscriverebbe al PD”

"Dispiace vedere inneggiare il suo nome solo per apparire"

Albenga. “Il pressing di Ciangherotti sulla senatrice Segre sembra in odore di opportunismo e strumentalizzazione”. Così la sezione ingauna del Pd guidata dal segretario Ivano Mallarini commenta le ripetute sollecitazioni del consigliere comunale di Forza Italia volte a concedere a Liliana Segre la cittadinanza onoraria di Albenga.

“Forse per riparare al fatto che il suo partito si era astenuto sulla commissione proposta dalla senatrice durante il voto in parlamento ora Ciangherotti sembra essere diventato il suo fan numero uno – dicono ancora i Dem – In passato in effetti si era già convertito a Viveri. Il punto è che la coerenza non la si compra al mercato, contano i comportamenti e quelli di Ciangherotti parlano di opportunismo e di una distanza siderale sia da Angioletto, sia dai valori che la senatrice Segre interpreta e rappresenta”.

“Certamente siamo d’accordo su qualsiasi iniziativa che dimostri solidarietà alla senatrice alla quale è stata concessa la scorta per le minacce ricevute, fatto che non avremmo mai voluto commentare e che dimostra che in Italia c’è davvero bisogno di persone coraggiose come lei e della sua commissione. Però dispiace vedere inneggiare il suo nome solo per apparire. Chissà magari in futuro Ciangherotti pur di essere candidato a qualcosa chiederà anche di iscriversi al PD. No grazie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.