“Ci mettiamo la faccia contro odio e violenza”: intervista esclusiva di IVG con le “Sardine Savonesi” - IVG.it
Oltre 2mila

“Ci mettiamo la faccia contro odio e violenza”: intervista esclusiva di IVG con le “Sardine Savonesi”

Tutto pronto per “Il Salto delle Sardine Savonesi”: attese oltre 2mila persone in piazza del Brandale

Sardine Savona

Savona. Sono “partite” su input di tre giovani savonesi e sono già oltre 2mila. E ora hanno anche una pagina Facebook ufficiale, in attesa di riunirsi pacificamente in piazza per un “flash mob” totalmente apartitico, contro odio e violenza.

Sardine Savona

Sono le “Sardine Savonesi” che, forti dei partecipatissimi raduni di Bologna e Modena (questa sera sono attese anche nella vicina Genova), sono pronte a manifestare anche nella città della Torretta.

“Il Salto delle Sardine Savonesi”, ribattezzato anche “Savona non abbocca”, è in programma il prossimo mercoledì 4 dicembre, con appuntamento alle 18,30, in piazza del Brandale.

E per l’occasione, gli organizzatori del movimento savonese, tre giovani capitanati da una ragazza, hanno deciso di concedere un’intervista esclusiva a IVG.it per raccontare chi sono, in cosa credono e cosa vogliono fare.

“Anche qui a Savona, come del resto in Emilia, l’evento è nato quasi per caso dalla nostra forte volontà di lanciare una segnale in quanto società civile, gente comune, – hanno affermato. – Ma in un attimo tutto si acceso ed è partito con velocità, a dimostrazione di quante persone condividano i nostri stessi principi. Le sardine non sono identificate per i loro colori, ma per i loro valori: Solidarietà; Accoglienza; Rispetto; Diritti umani; Intelligenza; Non-violenza; Antifascismo (e Allegria)”.

“In breve tempo abbiamo aperto la pagina Facebook ufficiale ‘Il Salto delle Sardine Savonesi’ e raggiunto oltre 2mila adesioni per l’appuntamento in piazza del Brandale. Siamo anche già stati contattati dal movimento nazionale delle ‘6mila Sardine’ e questo ci riempie di orgoglio e ci da ancora più energia in vista del nostro evento”.

Ma di cosa si tratterà esattamente? A spiegarlo sono le “Sardine” stesse: “Proporremo un flash bob, silenzioso, pacifico, ma soprattutto molto colorato, che animerà la piazza per circa una mezz’ora. Ci teniamo a specificare che saranno assolutamente vietate le bandiere, i simboli di partito di qualunque genere e i cori contro qualcuno”.

Abbiamo invitato i simpatizzanti e i partecipanti, in particolare i bambini, a disegnare sardine di forme e colori più disparati (c’è anche la traccia di una sardina già ‘pronta’, da stampare e colorare direttamente dalla pagina Facebook del movimento savonese). Porteremo in piazza un grande striscione con impressi tutti i disegni e il bambino autore di quello più apprezzato sarà premiato nell’ambito dell’evento. L’invito ad ognuno dei partecipanti è lo stesso: disegnate sardine colorate, quanto più potete, e portatele con voi. Vogliamo dare un colpo d’occhio importante, con una piazza colorata, viva e felice, che, tutta insieme, canterà l’inno italiano”.

“Ci teniamo a ringraziare le autorità e l’amministrazione che ci hanno appoggiato senza provare ad osteggiare in nessun modo la manifestazione”.

Sardine Savona

“Il messaggio che vogliamo mandare è chiaro: la società civile scende in piazza e ci mette in faccia, in modo tanto pacifico quanto deciso, contro l’odio, la violenza, il razzismo. Tutti quei sentimenti che, sdoganati dalla politica, oggi invadono la società e in particolare i social. Non siamo coloro che si abbassano a rispondere e si fanno coinvolgere in diatribe sul web. Le ‘Sardine’ coloro che spengono il computer, scendono in strada e si ritrovano insieme per dire ‘no’ ai principi sbagliati che dominano l’Italia di oggi”, hanno concluso.

leggi anche
Generica
In piazza
“Savona non abbocca”: migliaia di “Sardine” pronte ad invadere la città
sardine genova
Regole e valori
Il vademecum del “Salto delle Sardine Savonesi”: tutto quello che c’è da sapere
Bagno notturno Portovado
Bagno notturno
Tutelare la spiaggia: tuffo in mare a Portovado per i Nuotatori del Tempo Avverso
Generica
In piazza
Savona, è il giorno delle “Sardine”: in migliaia pronte ad invadere la città
Le "Sardine" invadono Savona
Partecipazione
Savona, sulle note di “Bella Ciao” le Sardine invadono piazza del Brandale: “Siamo la nuova resistenza”
Sardine Savona
Partecipazione
“La cattiva memoria fabbrica mentitori”, flash mob delle Sardine Ponentine per ricordare l’Olocausto
Le "Sardine" invadono Savona
Alle 19
Savona, questa sera il secondo flash mob delle Sardine all’insegna di letture e musica
Sardine Savonesi Santori Salvini
Difesa e attacco
Foto con i Benetton, Sardine savonesi con Santori: “Leggerezza, Salvini fa foto con narcotrafficanti”
Sardine Savona
Prima volta
“Fridays for Future”, “Sardine” e “Quelli della Rebagliati” a Legino: primo confronto pubblico
Sardine, Santori a Genova incontra la piazza di Certosa
Tour
Sardine, Santori a Genova: “La foto coi Benetton? Chiedo scusa”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.