IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio e non solo: ecco gli sport preferiti degli italiani

Più informazioni su

Quali sono gli sport preferiti dagli italiani? Sentendo questa domanda, la prima risposta che viene alla mente è il calcio, con le sue tante tifoserie e tante squadre dilettantistiche. Lo sport in Italia però non si limita al “correre dietro a un pallone”: a seconda di età, origine geografica e sesso, gli italiani vanno pazzi per molti altri sport.

Gli sport più amati dagli italiani

Prima di tutto bisogna fare una distinzione tra sport praticati e sport di cui si è tifosi. Se ad esempio la Formula 1 è uno sport molto amato, anche se seguito da sempre meno persone, sono in pochissimi a praticarlo e la sua fama è principalmente legata alle famose scuderie italiane come la Ferrari. Altro sport che sempre più italiani amano guardare è l’MMA, mixed martial arts, di grande successo sopratutto tra i ventenni. La ribalta di questa disciplina si deve sopratutto al sapiente uso dei canali social fatto dalle società sportive e dai canali di trasmissione degli incontri, che hanno portato il più famoso combattente di questo sport, Conor McGregor, ad avere 32 milioni di followers su Instagram.

Unendo giocatori e tifosi, il calcio resta sicuramente lo sport più chiacchierato e di più successo, sempre in prima pagina sui giornali sportivi come il Corriere dello Sport e il più popolare nei siti di scommesse online, insieme a tennis, basket, hockey su ghiaccio e baseball. Amato sopratutto dagli uomini, il calcio è lo sport più giocato dagli under 35, ma una ricerca fatta dal colosso della vendita online Ebay ha rivelato la presenza di un contendente per il titolo di sport più amato. I gadget e le attrezzature sportive per il ciclismo sono state infatti le più vendute nella sezione sport nel 2018. Amato dai tifosi sopratutto durante il Giro d’Italia, questo sport sta raccogliendo sempre più praticanti. Altri sport sempre più giocati e seguiti sono la pallavolo, sopratutto per le donne, le attività subacquee e il nuoto e il tennis.

Quanti italiani praticano sport?

Se gli italiani sono sempre pronti ad accendere la tv e seguire la loro squadra del cuore, non tutti hanno invece voglia di uscire di casa e mettersi a correre. Sono infatti ben 23 milioni gli italiani sedentari, numero che attorno ai 65 anni aumenta fino a raggiungere il 50% della popolazione. La percentuale è leggermente abbassata grazie a una nuova categoria sportiva presa in considerazione dall’ISTAT solo dal 2015: la camminata di più di due chilometri, che coinvolge più di un milione di persone.

Questa disciplina fa ricadere i suoi praticanti tra il 26,5% di italiani che non pratica un vero e proprio sport, ma che nel tempo libero ama comunque muoversi passeggiando o andando in bicicletta. Se i giovani adulti preferiscono sport che richiedono più energia come il calcio, il rugby o la pallavolo, i più “anziani” preferiscono invece ginnastica e aerobica per tenersi in forma. Gli uomini praticano sport più delle donne, distanziando queste ultime di un buon 10%. Sebbene gli italiani non siano un popolo di sportivi, c’è una nota positiva: il numero di persone che pratica sport è in costante aumento e si è quasi raddoppiato negli ultimi trent’anni.

Se gli italiani preferiscono guardare lo sport piuttosto che praticarlo, sono comunque un popolo di amanti di questa disciplina che non si limita al solo calcio ma ampia i suoi orizzonti seguendo le novità dei social e dando più spazio a ciclismo ed escursioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.