Ancora allerta meteo arancione, ecco le decisioni sulle scuole - IVG.it
In aggiornamento

Ancora allerta meteo arancione, ecco le decisioni sulle scuole

Nuova fase di maltempo, i sindaci corrono ai ripari: pronte ordinanze comunali con i relativi provvedimenti

pioggia, maltempo, allerta meteo scuole,

Provincia. In seguito alle previsioni meteo diramate da Arpal, la protezione civile regionale ha diramato una allerta meteo arancione per pioggia e neve, in Val Bormida e nel levante savonese.

Dopo la devastazione dell’allerta rossa del 23 novembre, la Liguria sta per essere interessata da una nuova fase di maltempo. Sono attese piogge diffuse e persistenti, temporali e ancora neve nelle zone interne. Avremo anche venti forti o di burrasca e mareggiate.

Alla luce di questa nuova situazione meteo, i sindaci dei comuni interessati dall’allerta arancione potrebbero decidere di tenere le scuole chiuse o aperte.

SCUOLE APERTE: secondo le prime informazioni raccolte le scuole in tutta la Val Bormida dovrebbero essere regolarmente aperte, anche a Cosseria.

Scuole aperte a Spotorno.

SCUOLE CHIUSE: dai primi riscontri il levante savonese opterà per tenere le scuole chiuse (da Bergeggi a Varazze, entroterra compreso), tuttavia si attendono ancora le comunicazioni ufficiali, sono in corso riunioni del COC – Centro Operativo Comunale – nei comuni interessati dall’allerta arancione. Per il primo pomeriggio sono attese le specifiche ordinanze comunali con i dettagli dei provvedimenti presi in vista della nuova ondata di maltempo.

Savona chiuse

Vado Ligure chiuse

Albissola Marina chiuse

Dove è prevista allerta gialla scuole regolarmente aperte.

Aggiornamenti in corso

leggi anche
Generica
Senza sosta
L’incubo continua: scatta di nuovo l’allerta arancione sul savonese
alerts rossa vuole aperte
Contrarietà
Allerte meteo, Comitato Genitori Savona: “Chiudere indiscriminatamente scuole non è la soluzione”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.