IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta rossa, devastazione nelle aziende agricole. L’assessore Mai: “Chiederemo lo stato di calamità naturale” fotogallery

CIA Savona sta raccogliendo le varie segnalazioni per una mappatura delle zone colpite

Albenga. Scenario da devastazione nelle aziende agricole del savonese: allagamenti a vario livello e dissesti strutturali hanno interessato diverse imprese.

danni maltempo agricoltura

Cia Savona ha ricevuto diverse segnalazioni sulle pesanti conseguenze alle coltivazioni provocate dalla violenta ondata di maltempo, con situazioni di gravi danni in tutti i comparti.

“Stiamo ancora facendo la drammatica ed ennesima conta dei danni” sottolinea il presidente provinciale Mirco Mastroianni.

Colpiti i vigneti, gli ortaggi e qualche problema alle fronde ornamentali. L’acqua ha invaso e sommerso campi, terreni e serre. Allagamenti si sono registrati in tutta la piana albenganese.

“Difficile ora dare indicazioni e stime precise – aggiunge Mastroianni -. Siamo in costante contatto con tutti gli agricoltori per capire bene la situazione”.

Proprio in queste ore la CIA Savona ha inoltrato una comunicazione ufficiale a tutti gli associati: “Fateci sapere, inviando anche foto, se avete avuto danni alle coltivazioni e alle strutture a seguito delle forti piogge di questi giorni in modo da poter mappare le zone colpite”.

Infatti la Confederazione Italiana Agricoltori vuole prima avere una mappatura delle aree agricole colpite dal maltempo e procedere con un resoconto dettagliato dei danneggiamenti al settore, che si preannunciano ingenti.

In seguito si potranno avviare le procedure previste.

Intanto sulla situazione del settore agricolo è intervenuto l’assessore regionale Stefano Mai: “Ho ricevuto diverse segnalazioni e sicuramente la situazione dei danni è pesante: quest’anno il settore è stato martoriato, dalla grandinata, al clima umido dell’estate e poi le ultime ondate di maltempo che hanno danneggiato molte aziende. Tante produzioni sono andate perse, purtroppo…”.

“Passata l’emergenza è mia intenzione svolgere una serie di sopralluoghi nelle zone agricole colpite. Il presidente della Regione sta già lavorando alla richiesta dello stato di calamità naturale per questa allerta rossa devastante per il territorio ligure, quindi anche per il comparto ligure i risarcimenti potranno confluire nelle risorse che speriamo possano essere assegnate in breve tempo alla Liguria” conclude l’assessore Mai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.