Albenga, messi in preventivo 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza del rio Fasceo e Carendetta - IVG.it
Regione e comune

Albenga, messi in preventivo 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza del rio Fasceo e Carendetta

Il sindaco Tomatis: "Felici di apprendere che la Regione ha tenuto in considerazione il secondo lotto dell'intervento"

rio fasceo e carendetta

Albenga. Il dipartimento territorio, ambiente infrastrutture e trasporti della Regione Liguria ha varato il Piano triennale (2019/2021) di interventi per la tutela idrogeologica del territorio. Ad Albenga sono stati messi in preventivo i 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza del rio Fasceo e Carendetta.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Si tratta del secondo lotto necessario per la messa in sicurezza completa di questi rii. Ricordiamo che il Comune sta andando avanti con la stesura del bando di gara necessario per il primo lotto, bando che porteremo al tavolo verde che si terrà il prossimo 11 novembre. In quella occasione avremo modo di condividere con le associazioni di categoria il percorso che porterà alla messa in sicurezza del Fasceo e del Carendetta. Crediamo che questo sia fondamentale nell’ottica della massima trasparenza e condivisione .”

Conclude il sindaco: “Siamo felici di apprendere che la Regione ha tenuto in considerazione il secondo lotto dell’intervento inserendolo nel piano triennale della messa in sicurezza idrogeologica del territorio perché con quest’opera si andrà a completare e risolvere una situazione che, purtroppo, desta preoccupazioni ad ogni pioggia intensa”.

L’Assessore all’agricoltura e al bilancio Silvia Pelosi sottolinea: “L’11 Novembre si sarà il tavolo verde, strumento fondamentale e nel quale crediamo molto. In quella sede parleremo del bando per il primo lotto funzionale del Rio Fasceo al quale abbiamo duramente lavorato. Naturalmente sarà l’occasione per affrontare anche altre tematiche quali, ad esempio, la pulizia dei rii e dei canali che deve avvenire sempre più in maniera programmatica. Eventi calamitosi, purtroppo, sono sempre più frequenti e per questo dobbiamo attrezzarci e tutelarci. Non possiamo pensare che ogni autunno i nostri imprenditori agricoli debbano avere il timore di esondazioni ed allagamenti. E’ fondamentale lavorare e reperire risorse per interventi a tutela del territorio, per questo siamo felici di apprendere che la Regione ha inserito alcune opere di fondamentale importanza per Albenga nel suo piano triennale di interventi per la tutela idrogeologica del territorio.”

Il vicesindaco Alberto Passino: “Si tratta di interventi molto importanti ed è fondamentale avere una programmazione su tematiche come queste. La tutela idrogeologica del territorio non può e non deve essere trascurata, siamo felici di apprendere che la Regione ha inserito quest’opera nel piano triennale perchè si tratta di interventi fondamentali a tutela dei nostri imprenditori agricoli, dei nostri concittadini e della nostra Città”.

leggi anche
  • Cronoprogramma
    Albenga, rio Fasceo e Carendetta: lunedì l’apertura delle offerte economiche
    rio fasceo e carendetta

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.