IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, attivate le procedure per la segnalazione dei danni legati al maltempo fotogallery video

Per ulteriori chiarimenti ed informazioni contattare l’area pianificazione e sviluppo infrastrutturale dell'unità operativa del servizio di lavori pubblici al numero 0182/562246

Albenga. Il Comune di Albenga informa che, a seguito degli eventi calamitosi avvenuti nelle giornate del 23 e 24 novembre, sono state attivate le procedure di segnalazione dei danni subiti ai beni privati. Sul sito del Comune e su quello della Regione Liguria sono scaricabili i modelli di segnalazione danno.

I modelli relativi alle segnalazioni di danni subiti a beni privati (Modello D – allegato 2) si dovranno consegnare presso il Comune nel cui territorio è avvenuto il danno, la compilazione (Istruzioni Modello D0 – allegato 3) è di competenza del privato.

Le persone giuridiche diverse dalle imprese che perseguono scopi di natura sociale, cioè associazioni, fondazioni, enti anche religiosi, dovranno invece segnalare i danni occorsi tramite la presentazione del modello D.

Le segnalazioni devono essere trasmesse entro 30 giorni dall’evento (la scadenza per la presentazione della segnalazione è fissata per il giorno lunedì 30 dicembre 2019), seguendo le seguenti modalità di presentazione delle domande:

Per i Modelli D ed E tramite posta, dove nel fine del rispetto dei termini previsti farà fede il timbro postale di partenza/spedizione; tramite telefax o PEC (posta elettronica certificata) dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede la data di partenza/spedizione, indipendentemente dalla data di protocollo di ricezione della pubblica amministrazione ricevente.

Per il Modello AE tramite consegna a mano presso gli sportelli camerali predisposti; tramite raccomandata, dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede il timbro postale di partenza/spedizione; tramite PEC (posta elettronica certificata) dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede la data di partenza/spedizione, indipendentemente dalla data di protocollo di ricezione della Camera di Commercio; tramite invio telematico utilizzando la piattaforma Webtelemaco.

Qui e qui i link per scaricare i modelli. Per ulteriori chiarimenti ed informazioni contattare l’area pianificazione e sviluppo infrastrutturale dell’unità operativa del servizio di lavori pubblici al numero 0182/562246.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.