IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, dal 25 al 29 novembre forze dell’ordine “Sulla Giusta Strada” per fare educazione stradale

Tra gli ospiti l’inviato di Striscia la Notizia Marco Camisani Calzolari, i calciatori Luca Mezzano e Massimo Carrera e Marco Baruffaldi

Alassio. Dal 25 al 29 novembre le forze dell’ordine del territorio incontrano gli studenti delle scuole locali in una settimana che è in realtà un percorso formativo per imparare a camminare… “Sulla Giusta Strada“.

“Ad ogni età si può comprendere il significato di educazione stradale, legalità e sicurezza”. Questo in sostanza il percorso intrapreso dalla polizia municipale di Alassio in collaborazione con la polizia di Stato, l’arma dei carabinieri, la guardia di finanza e il corpo delle capitanerie di porto.

Da cinque anni con la fine di novembre torna il progetto rivolto a tutti gli studenti, dalla scuola d’infanzia agli istituti superiori, del comprensorio: “Quest’anno – spiega Francesco Parrella, comandante della polizia municipale di Alassio – vogliamo aprirci ancora di più agli istituti scolastici offrendo agli studenti l’opportunità di essere ancora più protagonisti di queste giornate con tematiche di profondo interesse e stretta attualità. Dalla droga al web, dai botti di fine anno alla corretta educazione su treni e nelle stazioni, dall’educazione stradale all’ambiente marino, dal bullismo all’impegno sociale e non solo: le tematiche proposte sono davvero tante”.

E anche quest’anno il fitto calendario degli incontri, ospitati ancora una volta dal palazzetto dello sport  Lorenzo Ravizza di Alassio, vedrà ospiti di primo piano del mondo dello spettacolo e dello sport.

Ci sarà l’inviato di Striscia la Notizia Marco Camisani Calzolari, i calciatori Luca Mezzano e Massimo Carrera, la spettacolare vivavicità di Marco Baruffaldi.

E ci sarà Giorgia Benusiglio: miracolosamente salvata, nel 1999, grazie ad un trapianto di fegato, dopo aver assunto una piccola quantità di ecstasy. “Da quel giorno si legge sul suo sito web – ho deciso di trasformare la mia esperienza in una lezione di vita, informando e parlando ai ragazzi dei rischi legati all’assunzione di droghe. Da più di 10 anni, svolgo un’attività di prevenzione raccontandomi nelle scuole, affinché il mio errore possa evitare quello di qualcun altro, per dare ai giovanissimi quella giusta informazione che io non ho avuto”.

Special guest anche il campione mondiale di kickboxing  Stefano Fanelli. Spazio anche all’associazione Giovani Alassio per scoprire come ci si possa impegnare nella società divertendosi anche in giovane età.

Incontri, sessioni informative, spettacoli e special guest per fornire una vasta e dettagliata serie di informazioni e per rapportarsi con le forze dell’ordine, conoscere la loro attività ma soprattutto per vivere rispettando il prossimo, le regole del vivere civile, del rispetto dell’ambiente, del proprio contesto sociale.

“Anche quest’anno, il calendario è davvero fitto – commentano il vicesindaco Angelo Galtieri e il presidente del consiglio Massimo Parodi, che non mancheranno di portare il proprio contributo all’evento – studiato per ogni età e situazione, in modo da attrarre l’attenzione focalizzandola sulle reali problematiche che i giovani oggi possono essere chiamati ad affrontare”.

“Un orgoglio crescente – la conclusione di Parrella – per il nostro piccolo comando, quello di poter partecipare ogni anno alla creazione di un evento ormai consolidato, atteso, utile e apprezzato, che amplia sempre più i propri orizzonti prefiggendosi l’ambizioso scopo di far breccia nel cuore e nella testa dei nostri giovani, cittadini di domani” .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.