IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggrediscono un 54enne a calci e pugni dopo una lite in un locale: arrestate due persone

L'uomo è caduto a terra e ha sbattuto violentemente la nuca sul marciapiede perdendo i sensi

Cairo Montenotte. Sono accusati di aver aggredito a calci e pugni un 54enne le due persone arrestate ieri dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Cairo con il supporto di personale del nucleo operativo e della stazione di Millesimo. Si tratta di P.G. di 32 anni e di M.P. di 21 anni, entrambi residenti a Trapani ma domiciliati in Altare.

Secondo quanto accertato, a seguito di una lite per futili motivi avvenuta fuori da un locale, i due hanno aggredito a calci e pugni B.C., 54enne di Mallare. A causa delle botte ricevute, l’uomo è caduto a terra e ha sbattuto violentemente la nuca sul marciapiede perdendo i sensi.

Vedendo la loro “vittima” svenuta, gli aggressori si sono dati alla fuga senza prestare alcun soccorso e senza curarsi delle eventuali conseguenze fisiche.

Alcuni testimoni presenti all’interno del locale hanno subito allertato il 112, che ha prontamente inviato sul posto un’automedica, un’ambulanza della croce bianca di Altare ed i carabinieri.

Dopo aver ricostruito la dinamica dei fatti, i militari hanno individuato gli aggressori all’interno della loro abitazione ad Altare: addosso avevano ancora tracce della colluttazione (sangue e abiti strappati) avvenuta poco prima.

Il 54enne è stato trasportato al Santa Corona di Pietra Ligure in codice rosso: a causa del forte trauma cranico subito, ora si trova ricoverato in stato di incoscienza in rianimazione.

Il Pm di turno è stato informato del doppio arresto per concorso in lesioni personali aggravate: il magistrato ha disposto il trasferimento dei due fermati presso il carcere di Genova Marassi in attesa della successiva convalida.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.