IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona un incontro sulla sicurezza, il questore Roatta: “Ottima collaborazione tra enti istituzionali”

Modererà l'evento il noto presentatore televisivo savonese Fabio Fazio

Savona. Mercoledì 13 novembre presso il campus universitario di Savona si terrà “Comunicare la sicurezza”, una mattinata a cui parteciperà il prefetto direttore generale della pubblica sicurezza Franco Gabrielli, il questore della provincia di Savona Giannina Roatta, il prefetto della provincia di Savona Antonio Canana’, il rettore dell’università di Genova Paolo Comanducci e i professori Gabriella Petti e Mauro Coccoli.

Savona, incontro sulla sicurezza

L’incontro è finalizzato alla discussione circa il tema della sicurezza in generale, anche con la visione di un filmato realizzato dagli studenti del Campus, che hanno sviluppato il concetto di ‘sicurezza’ in un’ottica personale.

Savona, incontro sulla sicurezza

L’iniziativa, rivolta agli studenti del polo universitario di Savona e a tutti gli istituti superiori, è stata accolta con entusiasmo.

Durante l’incontro, inoltre farà da moderatore un personaggio illustre del mondo televisivo come Fabio Fazio.

“Questa occasione è stata organizzata presso il campus universitario di Savona perché in questa sede è attivo ormai da anni il corso di laurea in Scienze della Comunicazione” considera il rettore Federico Delfino.

“Si tratta di un’ottima collaborazione tra enti istituzionali: la questura con l’Università di Genova con il suo campus – conclude Roatta – Il tema della sicurezza è molto importante come il comunicarlo, strumento che prevede una gestione consapevole dello stesso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.