IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volteggio, Le Perle Nere di Giuele si confermano campionesse d’Italia

La squadra finalese composta da Vittoria De Sciora, Francesca Costantino, Matilde Calcagno e Caterina Murineddu bissa il successo dello scorso anno

Finale Ligure. Per il secondo anno di seguito Le Perle Nere di Giuele vincono i campionati italiani di volteggio categoria squadre D.

Vittoria De Sciora, Francesca Costantino, Matilde Calcagno e Caterina Murineddu si confermano, dopo l’exploit dello scorso anno, campionesse d’Italia.

Nel weekend appena trascorso la squadra delle giovani atlete finalesi ha primeggiato su molte altre realtà provenienti da tutta Italia.

Siamo ad Ornago, provincia di Monza e Brianza, presso le Scuderie la Malaspina, palcoscenico dei campionati italiani di volteggio dal 10 al 13 ottobre.

Molte le società sportive protagoniste dell’evento nazionale; tra queste sono presenti Le Perle Nere di Giuele, associazione sportiva di Finale Ligure che porta nuovamente alla ribalta nazionale il nome della città conosciuta in tutto il mondo per l’outdoor e quindi, a maggior ragione, anche per questa disciplina poco nota ma dalle grandi qualità agonistiche-sportive.

“Tanta gioia ed emozione – esordisce Giulia Granaiola, istruttrice delle campionesse italiane -. Abbiamo lavorato con impegno ed entusiasmo ed abbiamo riconfermato quanto conquistato lo scorso anno. Sono molto fiera delle mie ragazze, il successo è tutto loro. Dedizione ed energia, tanti sacrifici ma alla fine raccolgono i frutti di un lavoro che apparentemente è molto fisico ma anche e soprattutto di contatto e connessione con il loro cavallo, High Dancer, insieme a loro grande protagonista del successo. Un successo che si godono anche i genitori delle ragazze, primi veri sponsor delle mie allieve che seguono da anni la loro crescita ed i loro piccoli grandi successi. Dietro queste campionesse ci sono delle famiglie che credono molto nelle loro figlie”.

Molte altre le categorie in gioco in questa competizione nazionale. Non solo squadra, ma anche competizioni individuali che vedono importanti posizioni raggiunte dalle finalesi: medaglia d’argento nella categoria C per Vittoria De Sciora, bronzo nella categoria 1 Stella per Ilaria Magnani, sesta e settima posizione in categoria D under 12 per le sorelle Isabella e Camilla Frione, undicesima e quindicesima posizione in categoria D over 13 per Federica Brunetto e Cecilia Chiarlone, settima posizione in categoria C per Francesca Costantino, decima per Matilde Calcagno ed undicesima per Caterina Murineddu. Nel Pas de Deux D due delle campionesse della squadra finalese portano a casa un quarto posto.

Merita una menzione la prima esperienza nazionale nelle categorie ludiche per i giovani atleti Benedetta Giusto Palmarini, Lorena Manfrin, Maria Giulia Magistri, Marco Ottonello e Giulia Ferrando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.