IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Vite straordinarie”, ecco la mostra che racconta le esperienze di persone diversamente abili: “Esempi di forza e coraggio”

E' stata presentata questa mattina in Comune

Più informazioni su

Savona. È stata presentata oggi in Comune la mostra “Vite staordinarie. Storie di donne e uomini che hanno fatto la differenza”, a cui, a causa dell’allerta meteo, non hanno potuto partecipare i ragazzi dell’istituto Martino-Chiabrera, come da programma.

mostra vite straordinarie

“Vite straordinarie racconta la vita di persone diversamente abili che hanno saputo rimettere in gioco la propria vita, reiserirsi nel lavoro, nello sport, nella vita di relazione” spiega Enrico Lanzone, direttore dell’Inail savonese, istituto riconosciuto che si interessa al reinserimento delle persone che hanno subito infortuni nella vita quotidiana.

A testimoniare la grande forza d’animo che si può avere anche se si è affetti da disabilità, i signori Tonon e Podesta’, che hanno conquistato importanti traguardi nello sport olimpico.

In questo progetto di sensibilizzazione, a cui ha partecipato l’Inail savonese è possibile scoprire storie, vite, appunto straordinarie, che hanno fatto della disabilità un valore, non un impedimento. Esemplificativi i contributi dell’artista Beethoven, Frida Kahlo, Beatrice Vio, Stephan Hawking che si sono distinti a livello mondiale in vari ambiti.

“La varietà dell’esperienza umana è infinita – illustra Luigi Sorrentini, direttore centrale Prestazioni Socio-Sanitarie di Inail – Nessuno è uguale agli altri. Anche la disabilità ha mille aspetti e sfaccettature che danno luogo, ogni volta, a una storia diversa”.

L’inaugurazione della mostra, che avrebbe dovuto svolgersi oggi, è stata posticipata a causa del maltempo. La data sarà comunicata nei giorni a venire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.