IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Urbe, ottobre nel segno delle tradizioni: tornano le castagnate

In programma tre eventi dedicati alla preparazione e alla distribuzione delle caldarroste

Più informazioni su

Urbe. Anche quest’anno, nel Comune di Urbe torna l’importante tradizione della castagnata.

“La castagna ha avuto una importanza fondamentale nella storia dell’Alta Valle d’Orba e di Urbe in particolare. I castagneti già presente nella selva prigenia (Silva Urbis), furono estesi e trasformati in castagneti domestici dopo la nascita della Badia di Tiglieto (1120). Dopo di che diventarono elemento centrale dell’economia della valle – spiegano dal Comune – per capire l’importanza della castagna basti pensare che in qualche periodo del MedioEvo era usata come moneta. Con l’avvento delle ferriere nella valle, perse un po’ di importanza a livello economico, ma rimase comunque elemento indispensabile per le famiglie che abitavano la zona, sia per quanto riguarda l’alimentazione, sia per i molteplici utilizzo del legno di castagno. E tutto ciò si è protratto per gran parte del Novecento”.

“Questa premessa serve per capire come tutt’oggi, anche se i castagneti domestici sono quasi del tutto scomparsi, a Urbe la tradizione della raccolta della castagna è ancora molto sentita e quindi il mese di Ottobre è dedicato alle Castagnate. Si svolgeranno nelle frazioni di San Pietro d’Olba, Vara Inferiore e Vara Superiore rispettivamente nelle giornate del 13, 20 e 27 Ottobre”

Tutti e tre gli eventi sono incentrati sulla preparazione e distribuzione delle caldarroste che avverrà nel pomeriggio. In occasione della Castagnata di San Pietro d’Olba ci saranno anche alcune iniziative collegate e quindi riportiamo il programma completo: 10:00 partenza escursione con guida (info e prenotazioni al 3478300620) e apertura della “Mostra Micologica”; 10:30 bancarelle con prodotti tipici locali; 12:30 preparazione della polenta; 14:00 vendita torte per beneficenza; 14:30 distribuzione castagne; 15:30 premiazione concorso fotografico “Tito Bodrato”; 16:00 musica con la band dei “Lolita”; 18:00 salsiccia alla brace.

“Concludiamo con la segnalazione di una iniziativa collegata che sta portando avanti il consorzio miglioramento agroforestale Alta Valle d’Orba. Da tre anni sta distribuendo gratuitamente ai soci piante di castagno domestico di varietà antiche presenti in valle (siria, gabbiana) oppure originarie di zone con caratteristiche ambientali similari (cuneese), per provare ad arginare la scomparsa dei castagneti domestici” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.