Solidarietà

“Una gamba per Marco”, ultimo evento della raccolta fondi per acquistare la speciale protesi

Ad un anno dal terribile incidente apericena per il 38enne albenganese. La famiglia: "Grazie a tutti"

raccolta fondi marco buonocore

Albenga. E’ ormai a conclusione la straordinaria gara di solidarietà per aiutare Marco Buonocore, l’albenganese di 38 anni rimasto vittima di un grave incidente stradale avvenuto con la sua moto il 14 ottobre 2018, in via Leonardo da Vinci ad Albenga. A seguito del violento impatto a Marco è stata amputata la gamba sinistra. Una lunga riabilitazione all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, nel reparto di fisioterapia, poi il difficile ritorno, fisico e psicologico, alla vita di tutti i giorni.

Ad un anno da quel terribile giorno, con il patrocinio del Comune di Albenga e con l’organizzazione del bar Namastè di viale 8 Marzo, si terrà un apericena di beneficenza, in programma domenica 13 ottobre dalle ore 18:00: live music e molto altro per un ultimo sforzo di solidarietà.

A Marco, infatti, serve una protesi, una protesi speciale con ginocchio bionico dal costo di 38.400 euro, consigliata da uno studio specializzato di Genova che ha seguito in questi mesi il 38enne albenganese.

Nel luglio scorso è stata lanciata la campagna “Una gamba per Marco”, la raccolta fondi per sostenere l’acquisto della protesi che consentirebbe a Marco una mobilità quasi normale. E’ stato il fratello, Luigi Buonocore, a promuovere sui social l’iniziativa, riscuotendo subito riscontro. La quota necessaria è ormai stata raggiunta. E non poteva mancare in queste ore il messaggio della famiglia: “Grazie di cuore a tutti… Per Marco potrà iniziare una nuova vita”.

Inoltre, la macchina della solidarietà ha visto in questi ultimi tempi tante iniziative ed eventi organizzati nel comprensorio albenganese con il ricavato devoluto per la protesi necessaria al 38enne ingauno, che gioca a calcio nella Nazionale Amputati.

All’apericena del bar Namastè sarà presente anche Marco, che coglierà l’occasione di ringraziare tutti quelli che lo hanno supportato in questo difficile cammino. Il tutto si svolgerà nella piazza del Consultorio, messa a disposizione dal comune di Albenga. Si potranno degustare hot dog, patatine e pan fritto acconpagnati da birra, cocktail e molto altro. Il tutto organizzato dal bar Namastè, che ha deciso di aiutare Marco a poter riprendere al meglio la sua esistenza.

Per aiutare Marco: IBAN IT87Z0306234210000002045754. Banca Mediolanum agenzia di Basiglio (MI). Intestato a Buonocore Marco. Causale: raccolta fondi “Una gamba per Marco”.

leggi anche
Promozione: Ceriale Progetto Calcio vs Loanesi San Francesco
Calcio
“Una gamba per Marco”: il Ceriale Progetto Calcio scende in campo per la solidarietà
raccolta fondi marco buonocore
Solidarietà
“Una gamba per Marco”, la raccolta fondi per aiutare il 38enne albenganese ad acquistare una speciale protesi
protesi marco buonocore
Obiettivo raggiunto
“Una gamba per Marco”, raccolti 40 mila euro: la speciale protesi è realtà. “Affetto, vicinanza e aiuto concreto, grazie a tutti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.