IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon di Savona: la quarta edizione a Fontana e Bergamini risultati

La quarta edizione del triathlon savonese vede al traguardo oltre quattrocento atleti; la manifestazione in crescita ha un panorama sempre più ampio

Savona. Oltre quattrocento atleti al traguardo del quarto Triathlon sprint di Savona, un successo che coinvolge soprattutto i giovani. A primeggiare al termine dei 750 metri a nuoto, 20 km in bicicletta e 5.000 metri di corsa sono stati Vittoria Bergamini, del Riva Trigoso 92, e Nicolò Fontana, del Valdigne triathlon.

La vittoria maschile è stata decisa con le ultime due frazioni, dopo una prova a nuoto abbastanza equilibrata. Il valdostano Fontana ha preceduto sul traguardo Tommaso Botto (Ideasport) per dodici secondi, mentre Simone Grinza (Riva Trigosa) è giunto terzo a oltre un minuto e venti dal vincitore. I tre sul podio sono anche gli unici ad aver coperto la gara in meno di un’ora. Lorenzo De Gregorio (Cus Torino), quarto, paga soprattutto la frazione in bicicletta, dopo aver condotto la frazione a nuoto; si può consolare con l’essere stato il miglior junior al traguardo. Quinta piazza per Tommaso Luzzati (Ppr team), subito dietro a De Gregorio.

La classifica prosegue poi con Matteo Bonalumi (707), Andrea Ritardo (Freezone), Bicolò Busso (Doria nuoto Loano), Nicholas Gravati (Spezia triathlon) e Gabriele Vergano (Cus Torino). Oltre la top ten, poi, si sono classificati Guglielmo Giuliano (Torino triathlon), Federico Allieri (707), Lorenzo Calosso (Spezia triathlon), Giacomo Strafforello (Cinghiali mannari), Fabrizio José Radicci (Doria nuoto), Nicola Savaglia (Ppr team), Matteo Guarino (Doria nuoto), Francesco Amadio (Spezia triathlon), Andrea Mauri (Propatria Milano) e Simone Invernizzi (Doctorbike triathlon).

Nessuna volata, invece, nella gara femminile. Alle spalle di Vittoria Bergamini è giunta Vittoria Loschi (Torino triathlon), autrice di una grandissima prova a nuoto, però non sufficiente. Terza piazza per Gemma Ghinelli, che regge al rientro di Liliane Licheski e Samantha De Stefano. Più staccate Lucia Bodrato, Giulia Andrea Gatti, Valeria De Andreis e Sabrina Capellupo.

La competizione ha coinvolto i comuni di Savona e Vado. Partenza per la frazione a nuoto davanti alla piscina Zanelli, mentre l’anello per il ciclismo si è spinto fino a Vado Ligure e la corsa ha aggirato le mura del Priamar.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.