IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, successo per la serata informativa dei Lions dedicata al mondo dei social network

Durante l'evento, è intervenuto anche l'imprenditore Andrea Pruiti, laureato in economia con un master in web marketing

Toirano. Si è conclusa venerdì 18 u.s. presso il ristorante Cà de Sappi di Toirano, la serata d’informazione dedicata alla scoperta del mondo dei social network, con particolare attenzione all’utilizzo di facebook come strumento di lavoro.

“Il relatore è stato il dottor Andrea Pruiti, laureato in economia con un master in web marketing, imprenditore. E’ stato presentato dal cerimoniere del club, Nicoletta Nati, che nel suo intervento ha citato i punti salienti del suo eccezionale curriculum vitae e ne ha elogiato le doti sia professionali che umane. Il dottore ha introdotto l’argomento analizzando l’evoluzione del famoso social e delle sue potenzialità; indubbiamente un sistema perfetto, che ben si presta a funzionare anche da un punto vista aziendale” spiegano i “Lions” in una nota.

“Nulla di scontato, tante apparenze e soprattutto tanta superficialità; subito questi gli aspetti evidenziati al pubblico presente che con molta partecipazione ha seguito l’intera conferenza che ha regalato momenti di particolare interesse e tante riflessioni. Intriganti i suggerimenti sul ”come” e sul “chi” affidarsi per un lavoro ben fatto, sulla necessità di conoscere in maniera approfondita e specifica chi si occupa esclusivamente di quello che è necessario sapere in questo settore. Avere risposte e un’assistenza reale, rappresentano il dogma, tenendo sempre presente che a livello teorico tutto funziona e qualsiasi cosa può sembrare corretta, ma nella pratica non è affatto così semplice – commentano dall’associazione – azioni che apparentemente sembrano le scelte migliori, nella realtà dei fatti o non hanno alcuna possibilità di funzionare oppure, affinché raggiungano l’obiettivo, necessitano comunque di numerosi test, tentativi e investimenti che spesso si dimenticano. Valutare sempre tutto con cognizione di causa senza dimenticare che la novità potrebbe rappresentare sì un’opportunità, ma anche un enorme rischio”.

“Benvenute dunque le campagne d’informazione anche in questi settori, che accompagnano ogni individuo nella vita di tutti i giorni. Doveroso un plauso a tutta l’organizzazione Lions, che sempre onorando il famoso ‘we serve’, continuano ad essere molto attenti alla comunità, cercando di fornire utilità in ogni campo, con il preciso scopo di informare, coadiuvare e sostenere la popolazione che da ormai più di un secolo rappresenta il target ultimo”.

Soddisfatto per le presenze, il presidente del club Loano Doria, Giacomo Piccinini, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile l’evento, concludendo la serata invitando tutti a porre in essere una giusta attenzione, magari migliorando da subito le abitudini legate all’uso classico di quello che si è scoperto essere un mezzo eccellente se utilizzato nel giusto modo.

Anche il consueto scambio dei cadaux è stato significativo. Il dottor Pruiti è stato omaggiato con il rappresentativo libro di Dante Matiz, “Sul filo dei ricordi”, tanto caro al Lions Club di Loano Doria. Questo libro, è stato ricordato, fa parte di un progetto senza fini di lucro la cui distribuzione rappresenta esclusivamente un’azione benefica; il ricavato delle vendite, infatti, è destinato all’acquisto di attrezzature da donare alla residenza protetta “Ramella” di Loano. Ogni quindici giorni, i soci del club loanese, trascorrono qualche ora in compagnia degli anziani ospiti della residenza, condividendo con loro gli affascianti racconti contenuti in quello che ormai non è solo un libro da leggere e conservare ma un oggetto di aggregazione e di compagnia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.