IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, Muzio (FI) chiede posti di polizia H24 nei pronto soccorso e negli ospedali liguri

Il consigliere di Forza Italia ha depositato un ordine del giorno in consiglio regionale

Regione. Il consigliere regionale di Forza Italia e segretario dell’Ufficio di Presidenza dell’assemblea legislativa della Liguria, Claudio Muzio, ha depositato quest’oggi un ordine del giorno con il quale chiede alla Giunta regionale di attivarsi per garantire nei pronto soccorso e negli ospedali liguri la presenza continuativa, 24 ore su 24, di un presidio di Polizia.

L’iniziativa di Muzio prende le mosse dall’ultimo caso di aggressione, avvenuta nelle scorse notti a danno di due operatori medico-sanitari presso il pronto soccorso dell’ospedale Galliera di Genova, e dagli altri episodi verificatisi nell’ultimo anno sul territorio regionale.

“Purtroppo non tutti i posti di Polizia tra quelli presenti nei pronto soccorso e negli ospedali liguri sono presidiati nelle ore notturne, nel corso delle quali hanno luogo molti degli atti di violenza contro il personale medico-sanitario – dichiara Muzio – Queste aggressioni, il cui numero è in preoccupante crescita costituiscono un’emergenza a livello nazionale: secondo un recente studio condotto dalla Croce Rossa Italiana, nel 2018 sarebbero stati circa 3.000 i casi, con una media di 8 al giorno. Di questi, soltanto 1.200 sono stati ufficialmente denunciati all’Inail. Occorre perciò mettere in campo tutte le iniziative possibili per porre il personale medico-sanitario nelle migliori condizioni di sicurezza. Questo è l’obiettivo del mio ordine del giorno”, conclude il consigliere regionale di Forza Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.