IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, giudice sportivo: una giornata di squalifica a Tommaso Ghinassi risultati

Multate Real Forte Querceta e Caronnese

Savona. Il giudice sportivo, questa settimana, per quanto concerne il girone A, ha squalificato cinque calciatori, inibito un dirigente e multato due società.

Mattia Lucarelli (Lucchese), espulso “per avere, a gioco fermo e in reazione, colpito con una manata al volto un calciatore avversario”, e Giovanni Tomi (Prato), espulso “per avere, a gioco fermo, colpito con un pugno al volto un calciatore avversario”, sono stati fermati per tre giornate.

Elia Giampà (Prato), Nicholas Guidi (Real Forte Querceta) e Tommaso Ghinassi (Savona) dovranno saltare il prossimo incontro.

Valter Battiston, dirigente del Vado, è stato inibito fino al 30 ottobre.

Ammenda di 1.200 euro al Real Forte Querceta “per avere alcuni propri sostenitori, nel corso del secondo tempo e per circa 20 minuti, rivolto in più occasioni espressioni gravemente offensive, blasfeme e minacciose all’indirizzo della terna arbitrale. Inoltre, al termine della gara nello spazio antistante gli spogliatoi, alcune persone non identificate né autorizzate ma chiaramente riconducibili alla società, inveivano all’indirizzo di un assistente arbitrale e del direttore di gara. Una di dette persone si avvicinava all’arbitro con atteggiamento offensivo e gravemente minaccioso venendo allontanato solo grazie all’intervento di un dirigente locale”.

La Caronnese è stata multata di 600 euro “per avere alcuni propri sostenitori, dalla metà del primo tempo e fino alla metà del secondo tempo, rivolto cori gravemente offensivi e minacciosi all’indirizzo di un assistente arbitrale e del direttore di gara”.

La classifica marcatori dopo 7 giornate.

7 reti: Lucatti (Ghivizzano Borgoamozzano)

5 reti: Melandri (Chieri), Tripoli (Savona)

4 reti: Sorrentino (Caronnese), Fofana (Prato), Addiego Mobilio (Fezzanese), Tomi (Prato), Romani, Mitta (Fossano)

3 reti: Casolla (Bra), Grassi (Seravezza Pozzi), Varano (Chieri), Chiarabini (Ligorna), Diallo (Fezzanese), Scalzi (Sanremese), Ravasi (Borgosesia), Corno (Caronnese)

2 reti: Solinas (Ghivizzano Borgoamozzano), Granaiola (Seravezza Pozzi), E. Oneto, Perasso, Avellino (Lavagnese), D’Antoni (Vado), Kacorri (Ligorna), Matera, Muzzi (Borgosesia), Galvagno (Fossano), Falchini, Di Paola, Guidi (Real Forte Querceta), Colombi, Demontis (Sanremese), Scaringella (Caronnese), A. Buglio, Coccolo (Casale), Cellini (Prato)

1 rete: Gulli, Capotos, Mancini (Ligorna), Cosentino, Tanasa (Caronnese), Gatti, Panzani, Ibe (Verbania), Meucci, Remorini, Benassi, Nannelli, Falomi, Vignali, Cruciani (Lucchese), Frugoli (Seravezza Pozzi), Sarr, Tuzza (Bra), Castelletto, Ferrandino (Borgosesia), Barcellona, De Riggi, Cecchi, Sbordone, Yeboah Johnson (Chieri), Lo Bosco, Spinosa (Sanremese), Lazzarini, Doveri (Real Forte Querceta), Aprile, Marin, Benedetti, Borgia (Ghivizzano Borgoamozzano), Zavatto, Cantatore, Dell’Amico (Fezzanese), Castaldo, Alessi, Fossati (Vado), Vita, Giovannini, D’Ambrosio, Ghinassi (Savona), G. Basso, Alluci, Hadj Katim, Righetti (Lavagnese), Regoli, Diarrassouba, Kouassi (Prato), Mair, Di Lernia, Mullici, Poesio (Casale), Giraudo (Fossano)

Autoreti: 1 Todisco (pro Vado), Benedetto (pro Caronnese), Danovaro (pro Borgosesia)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.