IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Semplicemente Danza, due medaglie d’oro al British Open Inclusive Championship

Luisella Frumento con Fabrizio Pani e Francesca Auxilia con Matteo Negro hanno primeggiato nelle rispettive categorie

Savona. La compagine paralimpica dell’Asd Semplicemente Danza, per la prima volta targata Autoquadrifoglio, capitanata dal savonese Edo Pampuro, è sbarcata oltremanica per raggiungere il British Open Inclusive Championship di Stevenage, con risultati di assoluto prestigio.

Le coppie composte da Luisella Frumento con Fabrizio Pani e da Francesca Auxilia con Matteo Negro hanno vinto l’oro nelle rispettive categorie di appartenenza, ovvero danze standard disabilità visive e danze latino-americane disabilità visive, in concorso con atleti provenienti da numerose nazioni, tra le quali Russia, Austria, Gran Bretagna e Sud Africa, con menzioni speciali da parte dei giudici.

Nel mondo della danza paralimpica ed inclusiva i ballerini non vedenti non sono ancora molto considerati, forse ciò dovuto al fatto che è molto difficile insegnare a persone con questo tipo di disabilità. Nell’ambito della promozione della danza paralimpica in Europa e nel mondo, la Semplicemente Danza prosegue il proprio corso attraverso la partecipazione ad eventi, come questo appena trascorso in Inghilterra, ed il prossimo festival internazionale di danza inclusiva che si terrà a Mosca dal 26 al 30 ottobre, manifestazione che mette in risalto l’attitudine degli atleti disabili che, con grande sensibilità artistica, sono in grado di trasferire grandissime emozioni.

Il festival in Russia, quest’anno alla sua sesta edizione, vedrà la presenza di quindici nazioni e più di duemila partecipanti, con veri e propri spettacoli, stage e congressi per promuovere l’inclusione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.