Delucidazioni

Reddito di cittadinanza, quota 100 e salario minimo orario: incontro con l’M5S a Cairo Montenotte

Appuntamento sabato, presso la Soms "Giulio Cesare Abba”, in via Fratelli Francia

Reddito cittadinanza poste

Cairo Montenotte. Reddito di cittadinanza, quota 100 e salario minimo orario: incontro con l’M5S a Cairo Montenotte. Appuntamento sabato, alle 17, presso la Soms “Giulio Cesare Abba”, in via Fratelli Francia.

“Fare chiarezza su provvedimenti importanti per i cittadini, soprattutto per le fasce più deboli. Questo l’obiettivo dell’incontro pubblico che si terrà a Cairo Montenotte. Tante cose sono state dette e scritte su due provvedimenti importanti come il Reddito di cittadinanza e Quota 100. Tante altre ne stanno dicendo e ne diranno ancora sull’introduzione di un Salario Minimo Orario. Molta disinformazione e dati fantasiosi e privi di fondamento che vanno combattuti”, dichiara la capogruppo regionale Alice Salvatore, che sarà relatrice dell’incontro con la senatrice M5S Elena Botto e il senatore M5S e Presidente Commissione Bilancio Daniele Pesco.

“Il Movimento 5 Stelle organizza l’incontro pubblico di sabato, per informare la cittadinanza su cosa sono e come funzionano questi provvedimenti a sfondo sociale a tutela delle fasce più deboli dei cittadini Italiani e per il rilancio dell’economia reale nel nostro paese”, continua Salvatore.

“Tutti i cittadini sono invitati a partecipare, è un incontro fatto per loro. Sarà l’occasione per conoscere a fondo quali sono le modalità di accesso e i reali benefici dei provvedimenti varati dal Governo a tutela delle categorie dimenticate da anni. Molti vogliono sminuire sistematicamente due provvedimenti totalmente a sfondo sociale con benefici legati a doveri civici, presenti già in quasi tutti i paesi Europei. La disinformazione si combatte con l’impegno di informare correttamente i cittadini: partecipa, informati e aiutaci a divulgare la verità”, dichiarano i portavoce pentastellati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.