IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Savona scontenta dell’arbitraggio. Gervasio: “Vergognoso, ci faremo sentire” risultati

Numerosi gli episodi discussi relativi alle espulsioni e ai rigori

Savona. La partita tra Rari Nantes Savona e Telimar Palermo è terminata con il successo dei padroni di casa per 14-13; una vittoria ottenuta ai danni di una neopromossa che si trova ancora senza punti in classifica ma che pare squadra di buon valore, destinata a riprendersi in fretta.

Eppure, al fischio finale, gli animi in casa savonese non erano del tutto sereni. Alcune delle sedici espulsioni contro, cui si aggiungono tre rigori, non sono state gradite; le proteste durante la gara hanno portato al cartellino giallo ad Angelini ed al rosso a Bigatti. Le polemiche nella seconda parte di gara non sono mancate, fino al termine, con i 2 secondi ancora da giocare concessi agli ospiti.

Il presidente della Carige Rari Nantes Savona, Maurizio Maricone ha dichiarato: “Tre punti li abbiamo portati a casa anche se con fatica, ma sappiamo che sarà così per tutta la stagione. Devo dire, però, che probabilmente questo nuovo regolamento della pallanuoto non è ancora stato ben metabolizzato dagli arbitri“.

Si vedono, infatti – ha spiegato Maricone -, decine di espulsioni molte delle quali senza un oggettivo riscontro in acqua. Sono preoccupato e mi auguro che gli organismi federali intervengano quanto prima con ulteriori corsi di formazione per la classe arbitrale”.

Il vicepresidente e direttore sportivo della Rari, Giuseppe Gervasio, è stato più duro nel suo giudizio: “È vergognoso quello che abbiamo visto con l’arbitraggio di questa sera. Ci faremo sentire nelle sedi opportune“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.