IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Erasmus, cinque ragazzi dalla Repubblica Ceca alla Croazia hanno soggiornato a Noli (anche presso la Croce Bianca)

I ragazzi, senza soldi, cellulare e senza cibo, devono riuscire a interagire con la comunità e farsi ospitare offrendo i loro servizi o la loro amicizia

Più informazioni su

Noli. Martedì 1° ottobre, cinque ragazzi del progetto Erasmus, provenienti da Croazia, Bulgaria e Repubblica Ceca, sono stati a Noli.

L’obiettivo di questo progetto consente di mettere alla prova questi ragazzi che, senza soldi, cellulare e senza cibo, devono riuscire a interagire con la comunità e farsi ospitare offrendo i loro servizi o la loro amicizia.

Due notti fa sono stati ospitati presso i locali di bagni marini, mentre ieri sera hanno cenato e dormito presso i locali della Croce Bianca di Noli. “Una esperienza importante, di crescita e di integrazione organizzata dalle istituzioni europee che tante volte vengono ‘bistrattate’, ma che danno anche opportunità di crescita e di scambi culturali e linguistici importanti” ci tiene a dire l’avvocato Marco Genta, vice presidente della Croce Bianca di Noli.

“La serata è stata trascorsa assieme ai militi (con un piatto di pasta, due chiacchiere e poi il meritato riposo), al fine di far capire quanto sia importante l’opera di volontariato sul territorio in un momento che, purtroppo, vede sempre meno ragazzi disposti a fare qualche ore di volontariato per dedicarsi agli altri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.