IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, via libera al restyling dei campetti da calcio. De Vincenzi e Rembado: “Risultato importante per i nostri ragazzi”

La giunta comunale ha dato l'ok al progetto del Pietra Calcio

La giunta comunale di Pietra Ligure ha approvato i lavori di rigenerazione dell’impianto sportivo destinato al gioco del calcio sito in via Nazario Sauro. Accogliendo il progetto di ristrutturazione e adeguamento presentato dall’A.S.D. Pietra Calcio 1956, concessionario della struttura sportiva, l’amministrazione comunale ha dato il via libera ad un importante intervento manutentivo atteso da tempo che permetterà agli storici “campetti” in località Baracchini di tornare ad essere all’altezza di giocatori e squadre e punto di riferimento aggregativo per i giovani di Pietra Ligure e dell’intera Val Maremola.

L’intervento, finalizzato a rendere l’impianto maggiormente fruibile e adeguato alla pratica sportiva attraverso la messa in sicurezza dell’area, prevede la posa di un nuovo manto di erba sintetica sui due fondi esistenti e la realizzazione di un nuovo campo “arena” (“gabbia”) di 16×8 metri ed è reso possibile grazie all’importante impegno economico dell’A.S.D. Pietra Calcio 1956.

“Ringraziamo l’amministrazione comunale per l’approvazione del progetto di rigenerazione dell’impianto sportivo di via Nazario Sauro – interviene il presidente dell’A.D.S. Pietra Calcio 1956 Claudio Faggiano – E’ un altro forte investimento da parte della nostra società che assumiamo volentieri nell’ottica di continuare a contribuire al benessere dei nostri giovani e, in tal modo, a costruire il futuro delle nostre comunità. La collaborazione fra pubblico e privato è un grande segnale positivo, in special modo fra il mondo dell’associazionismo e l’amministrazione comunale ed è di vitale importanza per le società sportive che compiono grandi sacrifici per consentire a moltissimi ragazzi e ragazze di fare sport, sforzi compiuti ancor più di buon grado quando trovano corrispondenza e supporto nell’azione pubblica” conclude Faggiano.

“Mettere in sicurezza il “campetti” di via Nazario Sauro e dare la possibilità alla nostra comunità di poter usufruire di uno spazio aggregativo bello e idoneo dove i ragazzi possano fare sport in tutta tranquillità è un’idea che stava a cuore alla nostra amministrazione e che ha trovato concretezza nella proposta presentata dall’A.S.D. Pietra Calcio 1956 – commentano il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi e il vicesindaco e assessore allo Sport Daniele Rembado -. Conclusi i passaggi istituzionali con l’approvazione in giunta, l’impegno del Pietra Calcio 1956 è quello di dare avvio ai lavori già nelle prossime settimane e di ultimarli entro Natale.

“Rafforzare e ampliare gli impianti sportivi è una delle nostre priorità cui stiamo dando corso con particolare attenzione perché siamo convinti che solo attraverso impianti adeguati e ben gestiti lo sport possa espletare pienamente la propria valenza educativa, soprattutto per le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Siamo soddisfatti di questo risultato, frutto di una visione condivisa con l’A.S.D. Pietra Calcio 1956 e della stessa passione verso la nostra città che ci accomuna – proseguono -. Un intervento atteso da tempo che, ampliando l’offerta sportiva, incrementa la potenzialità aggregativa connaturata nel fare sport e la sua valenza sociale”.

“La fattiva collaborazione con l’A.S.D. Pietra Calcio 1956, che ringraziamo a nome dell’amministrazione e di tutta la nostra comunità per il grande impegno non solo economico ma anche di competenze, risorse umane e di tempo profusi in questo progetto, è segno che quando si lavora in sinergia, amministrazione e realtà del territorio, i risultati arrivano. “Rigenerare” porzioni del territorio e restituire alla comunità luoghi migliori e sicuri sono azioni programmatiche del nostro mandato amministrativo e il rinnovamento dei “campetti” di via Nazario Sauro ne sono un bell’esempio” concludono il sindaco De Vincenzi e il vicesindaco Rembado.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.