IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, in corso Italia una “zebra” senza via d’uscita

De Vincenzi: "Ci siamo subito attivati nei confronti di Anas segnalando il problema. Anas provvederà al rifacimento delle strisce pedonali quanto prima"

Pietra Ligure. Una “zebra” senza via d’uscita. A meno di non voler emulare il protagonista di un vecchio spot di una marca di olio e “saltare l’ostacolo” con plastico slancio. O, all’opposto, iniziare a fare pratica di limbo e tentare di passare sotto la sbarra piegando la schiena all’indietro.

Succede a Pietra Ligure, dove negli ultimi giorni Anas ha effettuato la riasfaltatura di corso Italia (cioè il tratto di via Aurelia sulla sponda levantina del Maremola). I lavori per la sistemazione del manto stradale si sono completati con successo e ora viaggiare in auto o in moto lungo il corso equivale a percorrere una tavola da biliardo.

Assai meno precisa, invece, è stata la realizzazione della nuova segnaletica orizzontale. Il nuovo attraversamento pedonale all’altezza dell’ex Hotel Sartore, infatti, è tutt’altro che facile da percorrere.

All’estremità a monte, infatti, è presente un piccolo ostacolo, costituito da un “arredo stradale” che non permette a chi arriva da ponente di imboccare subito le strisce. A pochi passi di distanza c’è poi il “passo carrabile” di un cancello: qualora numerosi pedoni dovessero affollarsi in quel punto (magari in estate) i veicoli in uscita dal cancello avrebbero non pochi problemi ad uscire dal cortile.

Più grave la situazione all’estremità sul lato a mare della “zebra”, che si conclude contro la balaustra che delimita un portico. Quindi per poter attraversare la strada occorre effettuare una piccola deviazione, percorrere un breve tratto di “ciglio della strada” e poi riguadagnare il marciapiede. Un tragitto tutt’altro facile da percorrere per chi, magari, è costretto sulla sedia a rotelle.

Attraversamento Pedonale Pietra ligure Sartore

Interrogato in merito, il sindaco Luigi De Vincenzi spiega: “L’amministrazione comunale ha notato l’errore nell’esecuzione delle nuove strisce pedonali nel tratto di Aurelia soggetto ai lavori di asfaltatura. Per questo ci siamo subito attivati nei confronti di Anas segnalando il problema. Anas provvederà al rifacimento delle strisce pedonali quanto prima”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.