IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo, borse rubate davanti al cimitero: i carabinieri le ritrovano in Piemonte grazie ai cellulari

Il segnale portava ad un bar di Priero, nel cuneese

Più informazioni su

Millesimo. Grazie all’efficienza di due carabinieri, e ad una distrazione del ladro, due donne millesimesi derubate la settimana scorsa ritrovano la loro borsa con tutti i documenti.

Un lieto fine insperato per le protagoniste della vicenda che, qualche giorno fa, avevano subito un furto mentre si trovavano al cimitero. Le donne avevano lasciato inavvertitamente la borsa sulla loro auto, ed entrambe si erano ritrovate la portiera forzata, nonostante la loro visita nel camposanto fosse durata pochi minuti.

Una delle due, prontamente, si è diretta in un vicino centro assistenza Vodafone per bloccare la sim del cellulare e, poiché il ladro non aveva ancora spento il dispositivo, è stato possibile tracciare il percorso che “le borse” avevano compiuto dal furto a quel momento. Con questo tabulato la donna si è recata per sporgere denuncia nella caserma millesimese dei carabinieri, i quali hanno raggiunto Priero, località della provincia di Cuneo, e hanno appurato che il bar intercettato dalla cella telefonica era chiuso per ferie.

Una coppia a spasso nelle vicinanze, però, ha trovato una delle due borse: al suo interno mancavano solo i soldi e il telefono, ma il resto non era stato toccato. Gli uomini dell’Arma di Millesimo, quindi, hanno deciso di tornare in quel punto e setacciando la zona per un paio di chilometri hanno trovato anche la seconda borsa. Anche in questo caso i documenti erano al loro posto, come gli effetti personali, tranne il cellulare e i contanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.