IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Melodiosa, un incredibile strumento musicale per la prima volta dal vivo a Savona evento foto

All’estero denominata “sega musicale”, è uno strumento nato dalla sega da falegname intorno alla seconda metà dell’Ottocento

Savona. L’Associazione Mozart di Savona continua l’attività con un concerto davvero singolare. In scena, venerdì 11 ottobre alle 17,30, presso il Casino di Lettura di via Paleocapa 4 a Savona, si esibirà il duo Laminae Cantus formato da Emanuele Cedrone alla melodiosa e da Livia Rigano al pianoforte.

Melodiosa strumento

La melodiosa, all’estero denominata “sega musicale” (“musical swa” in inglese, “scie musical” in francese), è uno strumento nato dalla sega da falegname intorno alla seconda metà dell’Ottocento e molto in voga fino agli anni Trenta del Novecento. Costruita con peculiarità tecniche che la allontanano totalmente dall’oggetto natale, è oggi indiscutibilmente uno strumento musicale, pur mantenendo filologicamente l’estetica originaria.

Emanuele Cedrone, diplomato in percussioni afrocubane, fonda nel 2014 il Laminae Cantus Musique Ensemble con l’obiettivo di divulgare la storia, il suono e le possibilità espressive della melodiosa.

Livia Rigano, pianista, entra a far parte del progetto Laminae Cantus nel 2017 contribuendo alla ricerca di repertorio e alla diffusione della conoscenza della melodiosa.

Emanuele Cedrone e Livia Rigano durante i concerti portano il pubblico in un mondo sonoro inusuale e affascinante proponendo un repertorio che spazia dal barocco al romanticismo, dalle arie d’opera alla musica strumentale attingendo alle pagine più note di grandi compositori delle diverse epoche.

Nel corso del concerto, a ingresso libero (ma con numero limitato di posti) saranno eseguite musiche di Bellini, Chopin, Schumann, Beethoven, Mozart e Puccini.

La rassegna dell’Associazione Mozart Savona si avvale della collaborazione dell’associazione “Allegro con Moto” e del sostegno di Coop Liguria, del Banco di Credito Cooperativo Pianfei e Rocca De’ Baldi e di Brignolo Assicurazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.