IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, sopralluoghi del consigliere Vaccarezza in Val Bormida: danni per oltre un mln di euro foto

"Bormida il comune più colpito, sittuazioni critiche anche a Pallare"

Val Bormida. Doppia tappa del consigliere regionale Angelo Vaccarezza in Val Bormida nelle zone colpite dall’ultima ondata di maltempo.

La prima visita è stata nel comune di Pallare: “Insieme al sindaco Sergio Colombo, al vicesindaco Cristina Lagorio e al consigliere Roberto Musetti ho effettuato una serie di sopralluoghi nelle zone del paese maggiormente colpite dal maltempo. Anche qui, la presenza di Regione Liguria sarà fondamentale per ottenere al più presto le risorse necessarie a risolvere le criticità con cui l’entroterra ha purtroppo dovuto fare i conti…” afferma Vaccarezza.

La seconda tappa della mia giornata è stata Bormida. Ad accoglermi il sindaco Daniele Galliano, l’assessore Fulvio Florean e il consigliere Alessio Peluffo. La situazione, purtroppo, è decisamente ben oltre quello che mi aspettavo. Bormida è certamente il comune della provincia di Savona che ha subito i maggiori danni a causa delle piogge del 20 e 21 ottobre scorso. La prima stima, nel solo comparto della viabilità pubblica, comunale e provinciale, ammonta a oltre un milione e mezzo di euro”.

“Il paese è l’epicentro di una zona intera che ha subito davvero gravissimi danni. Imperativa, quindi, la concessione dello stato di calamità che comprenda, vista la serietà della situazione, l’intero territorio della Valbormida”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.