IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, Anas al lavoro per il ripristino della viabilità: ancora senso unico alternato a Celle

Squadre impegnate sui versanti rocciosi

Liguria. Prosegue senza sosta l’attività delle squadre Anas impegnate da ieri negli interventi che si sono resi necessari per la forte ondata di maltempo che ha colpito duramente la regione.

È ancora in corso la sistemazione dei versanti lungo la statale Aurelia a Pecorile, nel comune di Celle Ligure, e a Savona all’altezza del km 571,600, dove due franamenti localizzati hanno reso necessario l’intervento di ripristino delle rete paramassi in aderenza. Attivato il senso unico alternato che resterà in vigore fino al completamento delle operazioni.

È ancora chiusa al traffico la statale 456 “del Turchino” interessata dal crollo di una chiesa travolta da una frana a Campo Ligure (GE), all’altezza del km 86,600. Le squadre e i tecnici Anas, in piena e costante collaborazione con la Regione Liguria, gli Enti locali, le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile hanno rimosso il materiale per consentire il transito ai mezzi di emergenza e soccorso.

Le operazioni di disgaggio e pulizia della pendice sono in corso da questa mattina e sono condotte da quattro rocciatori incaricati da Anas con la supervisione del geologo del Comune. La statale sarà riaperta al transito una volta accertato che non vi siano pericoli per la sicurezza della circolazione.

Altri smottamenti di minore entità, che non hanno determinato la chiusura della statale, si sono verificati in particolare tra Campo Ligure e il confine regionale, dove uomini e mezzi sono al lavoro ininterrottamente, e si prevede il rientro alla normalità in tempi brevi. Si registra inoltre traffico rallentato in tratti saltuari per allagamenti parziali e localizzati della carreggiata. Le squadre Anas sono sul posto per disostruire le cunette dai detriti trasportati dall’acqua piovana al fine di favorire il deflusso e ripristinare la regolare transitabilità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.