IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio in lutto: è mancato Ennio Pogliano

Da sei anni era presidente del Circolo Nautico Al Mare di Alassio, da tre della locale Croce Bianca

Più informazioni su

Alassio. Improvviso lutto ad Alassio. Nella serata odierna è mancato Ennio Pogliano, deceduto all’età di 67 anni a causa di un infarto che non gli ha lasciato scampo, proprio mentre si trovava nel porto alassino.

La notizia ha scosso tutta la città e, in particolare, il mondo sportivo. Ennio, infatti, era divenuto nel gennaio 2013 presidente del Circolo Nautico Al Mare di Alassio, succedendo a Rinaldo Agostini dopo anni di vicepresidenza. All’interno dell’associazione Pogliano, autentico deus ex machina, viveva in prima persona le numerose attività organizzate e legate al mare, la sua grande passione.

In passato aveva rivestito il ruolo di consigliere nazionale della FIV ed era capo sezione degli ufficiali di regata, compito che svolgeva a livello nazionale.

Impegnato intensamente nel mondo del volontariato, per tanti anni era stato consigliere della Croce Bianca di Alassio e nel 2016 era stato eletto presidente della pubblica assistenza.

Tra gli innumerevoli messaggi di cordoglio sulle reti sociali, dove in tanti gli augurano “buon vento”, spicca quello del presidente ligure del Coni, Antonio Micillo: “Ci sono notizie che non vorresti mai dare, ci ha lasciato Ennio Pogliano. Ci mancherai tantissimo Caro Ennio! Abbiamo condiviso dei bei momenti!”.

Il vice sindaco Angelo Galtieri è commosso e incredulo di fronte alla notizia dell’improvvisa scomparsa di Ennio Pogliano: “E’ una città senza fiato, senza parole quella che si è svegliata stamani. Una città che ieri sera ha perso un grande amico, una persona solare e sempre disponibile a collaborare in ogni settore: dalla vela, la sua inesauribile passione di sempre, al volontariato”.

“Presidente da sei anni del Cnam Alassio, da sempre nei comitati di regata dei più importanti eventi velici nazionali e internazionali, con i suoi modi garbati, la sua esperienza aveva sempre portato un pizzico di Alassio nel grande circolo della vela internazionale, rispettoso e rispettato ovunque. Recentemente con grande entusiasmo aveva accolto nella grande famiglia del Cnam l’Alassio Wave Walking, dimostrando lungimiranza e straordinario amore per tutto ciò che aveva a che vedere con il mare e la Baia di Alassio. Così pure nel mondo del volontariato, nella Croce Bianca dove era stato anche presidente, e nell’associazione Vecchia Alassio”.

“Ovunque portava il sorriso – la conclusione commossa di Galtieri, con un sentito abbraccio ai famigliari anche a nome dell’intera amministrazione – una grande capacità organizzativa e quella serenità che dà avere accanto una persona capace e presente. Se n’è andato veloce come il vento che amava e che misurava ancora con il filo di lana. Manca già, mancherà di più”.

Questa sera alle ore 21 presso la chiesa dei Cappuccini verrà recitato il rosario. Il funerale verrà celebrato alle ore 15,30 di venerdì 18 ottobre ad Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.