IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legge elettorale, Costa e Pisani (Liguria Popolare): “Fondamentale garantire rappresentanza omogenea dei cittadini”

In una nota, i due esponenti politici dicono la loro sull'ipotetica riforma della legge elettorale regionale

Provincia. Andrea Costa, leader di “Liguria Popolare”, e il capogruppo in consiglio regionale Gabriele Pisani, sull’ipotesi di varare una nuova legge elettorale regionale mettono i puntini sulle “i”. A cominciare da una considerazione tutta politica: “Non c’è nessun impegno programmatico nella maggioranza per arrivare a cambiare la legge elettorale regionale”.

“Qualora si imboccasse questa strada – proseguono Costa e Pisani – e si arrivasse ad approvare, ad esempio, l’abolizione del ‘listino’, e noi abbiamo comunque presentato una proposta in tal senso, sarebbe fondamentale ripartire i 6 seggi in questione su una base che garantisca la rappresentatività dei territori in modo omogeneo. In ogni caso – continuano i popolari – non dobbiamo dire ai liguri che saremmo di fronte a una operazione di riduzione dei costi della politica visto che i consiglieri regionali resterebbero i 30 attuali”.

“Inoltre, la commissione ristretta chiamata ad analizzare le 4 proposte presentate da Lega nord, partito democratico, Liguria popolare e movimento 5 stelle dovrà affrontare un altro capitolo delicato, quello che riguarda la parità di genere: Liguria Popolare – concludono i consiglieri regionali – è contraria alla doppia preferenza perché pone una condizione vincolante rispetto alla seconda indicazione di voto, mentre è favorevole a quella tripla, un sistema già ampiamente collaudato nel maggio scorso in occasione delle elezioni europee e che non pregiudica la libertà dell’elettore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.