IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

LaerH, Foscolo (Lega): “Governo faccia presto con commesse a Piaggio Aero”

Il commento dell'esponente del carroccio sulla situazione dell'azienda ingauna

Più informazioni su

Provincia. A metà settembre di quest’anno è stata rinnovata la cassa integrazione ordinaria per i 45 lavoratori LaerH, l’azienda albenganese primo fornitore di Piaggio. La scadenza, tuttavia, è per il prossimo 15 dicembre e se non dovesse ripartire la produzione entro quella data, si dovrà accedere alla cassa straordinaria pagata direttamente dall’Inps.

L’onorevole della Lega Sara Foscolo – con una nota – interviene sulla questione: “La situazione di LaerH è motivo di preoccupazione, il governo faccia presto con le commesse per Piaggio Aero per far ripartire la produzione e scongiurare scenari peggiori”.

“Esprimo vicinanza ai lavoratori dell’azienda, una realtà importante del territorio della provincia di Savona e di tutta la Liguria, in questo momento di difficoltà strettamente legato alle sorti di Piaggio Aero – continua Foscolo – non c’è più tempo da perdere e purtroppo spiace prendere atto che, nonostante il cambio al ministero da un ministro M5S a uno Pd, stia continuando la tormentosa e inaccettabile lentezza: da mesi chiediamo con forza l’attenzione necessaria da parte del Governo per portare avanti e velocizzare le commesse”.

E conclude: “Continueremo a vigilare in tutte le sedi affinché l’esecutivo mantenga le promesse e dia risposte concrete al nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.