IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La mezza maratona a Finale e Loano, il mercato a Cogoleto e la polentata a Pietra: domenica gremita di eventi in provincia

Castagne e giochi di gruppo a Borgio, ad Andora si cammina tra gli olivi

Provincia. “La festa è la meta: si vive nella prospettiva del momento e lo si determina coscientemente”. Siamo tutti concordi con lo scrittore bulgaro premio Nobel Elias Canetti: aspettiamo sempre tutta una settimana e poi finalmente arriva la festa della domenica! Nell’ultima di ottobre gli IVG Eventi che qui vi consigliamo di non perdere sapranno allietarvi ovunque sarete, se sulle rive del Mare Nostrum o tra le appenniniche colline.

In entrambi i casi godremo di un panorama mozzafiato, lo stesso che circonderà corridori e appassionati della RunRivieraRun International HalfMarathon, che “starterà” da Finale Ligure e finirà nella Marina di Loano, portando con sé anche numerose iniziative collaterali all’insegna dello sport e del fitness.

Il Mercato Riviera delle Palme non lascia, anzi raddoppia: sì perché non solo ritorna in grande stile ma “sconfina” anche. La consueta fiera ambulante riempirà il lungomare di Cogoleto con pregiati pescati, i classici banchi di gastronomia e dolciumi e imperdibili prodotti di abbigliamento.

A Pietra Ligure l’autunno è in AsinOlla! A Pian dell’Olio ci sarà infatti da divertirsi con due belle iniziative “di stagione”: la gustosa Polentata e l’avventura del Trekking con gli Asini. Borgio Verezzi andrà invece pazza per la castagnata e i giochi di gruppo preparati per l’occasione dalla Parrocchia San Pietro.

RunRivieraRun

Ponente. Domenica 27 ottobre prenderà il via l’ottava edizione della RunRivieraRun International HalfMarathon, mezza maratona con partenza da Varigotti e arrivo a Loano, ideata e organizzata dall’asd RunRivieraRun e fortemente voluta dalla Provincia di Savona in collaborazione con i Comuni di Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure e Loano.

Un evento unico in un panorama suggestivo: la mezza maratona si svilupperà attraverso 21,097 km dal Malpasso, toccando tutti i borghi di Finale Ligure (Varigotti, Finalmarina, Finalpia e Finalborgo). Attraverserà poi Borgio Verezzi, Pietra Ligure e Loano: qui transiterà nel centro storico e infine si concluderà nella cornice del rinnovato porto turistico Marina di Loano.

La RunRivieraRun non è solo una gara: è anche il Village nel Complesso Monumentale Santa Caterina a Finalborgo con incontri, esposizione di aziende sponsor, massaggi, oltre al ritiro dei pettorali e dei pacchi gara. Saranno due le novità di corollario: LA8 da Varigotti a Finalborgo di circa 8 km, organizzata in collaborazione con Finalborgo.it, e La Regina Relay Half Marathon, la staffetta di 8 e 13 km (2 persone con cambio a Finalborgo), entrambe gare non competitive.

Torna il “Mercato Riviera delle Palme”

Dopo l’esordio molto gradito dal pubblico in Val Bormida domenica 27 ottobre il Mercato Riviera delle Palme torna sul lungomare di Cogoleto (anche in caso di maltempo), dove si potrà trascorrere una giornata di shopping a cielo aperto e provare con mano la qualità dei prodotti offerti e il loro equilibrio con assortimento, prezzi e offerte.

Sarà un ritorno in uno dei luoghi in cui il mercato ambulante ottiene da sempre maggior seguito sia in primavera sia nel pieno di una stagione particolare come l’autunno.

L’edizione autunno – inverno del mercato offrirà in particolare il banco del pescato con ottime fritture, oltre ai classici banchi di gastronomia e dolciumi, prodotti di abbigliamento, pelletteria e intimo.

asinolla trekking outdoor

Pietra Ligure. Estate? Inverno? Primavera? No! “Autunno in AsinOlla”! Domenica 27 ottobre in via Piave, in località Pian dell’Olio, ci sarà da divertirsi con due belle iniziative “di stagione” insieme all’Associazione AsinOlla.

Dalle ore 12:30 tutti a tavola per gustare la Polentata con antipasti e polenta con i migliori sughi.

Dalle ore 15 si sale in sella per il Trekking con gli Asini alla scoperta della natura insieme ai nostri fidati amici a quattro zampe.

castagne caldarroste

La Parrocchia San Pietro Apostolo in Borgio Verezzi è lieta di presentare “Autunno in Festa”, castagnata che si terrà domenica 27 ottobre alle Opere Parrocchiali.

Alle ore 14:30 apertura delle aree giochi dove i “bambini” da 0 a 105 anni potranno divertirsi con tanti giochi! Tra questi il frisbee centro e la pista per biglie più grande delle parrocchie! Inoltre si potranno gustare caldarroste, farinata e dolci vari.

Nuovo percorso per la “Camminata tra gli Olivi”, manifestazione nazionale promossa dall’Associazione “Città dell’Olio” che ad Andora propone un facile percorso negli uliveti dell’entroterra con degustazione finale di olio extravergine d’oliva e prodotti del territorio.

Il tragitto proposto ha caratteristiche notevoli dal punto di vista ambientale, storico e religioso. I visitatori potranno attraversare gli uliveti, raggiungere le borgate, visitare piccole cappelle e conoscere l’origine di alcune leggende e storie locali come l’invasione delle formiche che avrebbe decretato anche l’abbandono di una borgata e la sua ricostruzione in un’altra zona. Come sempre la visita terminerà con una degustazione di olio extravergine d’oliva di produttori locali e tipicità del territorio”.

La partenza è dalla borgata Conna, posta a circa 300 metri di altitudine nella cerchia collinare di nord ovest. Il ritrovo è nei pressi della Chiesa parrocchiale Sant’Andrea, costruzione che risale al 1500 circa.

Mostra fotografie d'epoca Testico '800 - '900

Testico. Sabato 26 e domenica 27 ottobre dalle 15 alle 18 l’Oratorio Sant’Antonio Abate riapre al pubblico con la mostra di fotografie d’epoca originali del lungo periodo tra Otto e Novecento del secolo scorso e tratte dall’archivio del professor Riccardo Aicardi, la cui esposizione era stata programmata solo per lo scorso fine settimana.

Gli organizzatori hanno ritenuto di rimettere questo patrimonio a disposizione di tutti in seguito alla numerosa ed entusiastica partecipazione di visitatori, tra i quali il prefetto di Savona Antonio Cananà, con il piacere e la gratitudine dell’amministrazione comunale, e su richiesta di molti di coloro che sono rimasti affascinati nel ritrovare volti e luoghi del passato.

L’esposizione rievoca il passato di Testico: come si viveva e lavorava, le persone, le famiglie, i bambini, la scuola, le feste e le tradizioni popolari, la chiesa, la guerra, le curiosità sociali e quant’altro sia riconducibile alla cosiddetta connessione emotiva con il territorio, ovvero all’autodeterminazione della propria identità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.