IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La fantasia del “10” e l’intraprendenza di tre imprenditori savonesi: inaugurato il ristorante di Del Piero a Milano foto

Il “tridente” savonese è composto da Mattia Noberasco, Alessio Albani e Santiago Herrero

Milano-Savona. “A me piacciono locali sempre animati e completi. Piacevoli da vivere per tutto il giorno dove la qualità, l’accoglienza e l’empatia sono gli elementi fondamentali”. Firmato Alessandro Del Piero. Una “prima punta” di fantasia, ovviamente con il “10” sulle spalle, accompagnato da tre “trequartisti” savonesi d’eccezione. Potrebbe riassumersi così, con una teorema calcistico, la formazione della squadra che, composta da Del Piero, Mattia Noberasco, Alessio Albani e Santiago Herrero, ha dato vita, a Milano, al ristorante “Numero 10”.

alessandro del piero ristorante milano

Mattia Noberasco, amministratore delegato dell’omonimo gruppo con sede a Carcare leader nel settore della frutta secca, è da tempo vicino ai colori bianconeri (la sua azienda è sponsor della Juve). Oltre a lui, il dream team sarà composto dai savonesi Alessio Albani (imprenditore nel settore sanitario) e Santiago Herrero, COO di Parodi Group, azienda leader nella produzione di miele con sede a Vado Ligure e nota al pubblico per il marchio BeeBad. Assieme a loro anche un “savonese d’adozione”, ossia Giacomo Caramelli (proprietario dell’outlet Mondovicino), e altri due soci.

Il locale ha aperto i battenti ufficialmente nei giorni scorsi, in viale Monte Grappa, all’ombra del grattacielo Unicredit. L’insegna del locale (riportante la sigla N10) richiama ovviamente la maglia dello storico campione e bandiera bianconero. Un bis per ADP dopo l’apertura di un locale analogo nell’amatissima Miami, nell’aprile 2018.

L’ex bandiera bianconera ha raccontato nel corso di una intervista su Vanity Fair le ragioni che lo hanno spinto a scegliere Milano e tre soci savonesi: “Milano la conosco da quando giocavo – ha spiegato – è una città aperta, innovativa e che ti spinge a fare cose nuove. Ho pensato a un progetto con le persone giuste, vicine ai miei valori e competenti del settore. Siamo convinti che N10 abbia un format che si addice a un luogo in forte crescita e ricco di curiosità”.

alessandro del piero

Il locale, racconta Alex dalle pagine del settimanale, sarà “un’esperienza per chi ama il life sharing che, a qualsiasi orario, ti permette di condividere momenti diversi all’interno di una location accogliente, calda e funzionale come piace a me. Così puoi assaggiare i “bocconi” cucinati in show cooking da Corrado Michelazzo, bere un cocktail o una bollicina Ferrari, assaggiare una pizza ad impasto speciale. Il tutto abbinato a una scelta musicale, mentre eventi speciali di terranno ogni 10 del mese. E c’è anche la possibilità di organizzare una serata privata con un menù dedicato, nella sala Ferrari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.