IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Karate Club Savona: tris di medaglie d’oro e di bronzo all’Open di Sicilia foto

Punti preziosi per il ranking della Nazionale. Bene anche all'Open di Croazia, al Trofeo Csen Savona e alla gara di Loano

Più informazioni su

Savona. Sabato 19 ottobre a Catania si è svolto l’Open di Sicilia, manifestazione internazionale e terza tappa delle cinque previste che mettono in palio punti per il ranking della Nazionale giovanile di karate.

Il Karate Club Savona si è fatto trovare pronto all’appuntamento, partecipando alla manifestazione con cinque atleti: Brignone Giorgia, Genta Micol, Giordani Paola, Lorenzetti Tommaso ed Odello Andrea. Tutti si sono presentati sul tatami pronti a portare a casa una medaglia conquistando (con soli cinque atleti iscritti) uno storico risultato: il sesto posto nella classifica per società.

Medaglia d’oro per Genta Micol (ES 37 Kg e U14 42 kg), Giordani Paola (ES 68 kg), Odello Andrea (U14 40 kg). Medaglia di bronzo per Giordani Paola (U14 +47 kg), Lorenzetti Tommaso (CA 52 kg), Odello Andrea (ES 40 kg). Quinto posto per Brignone Giorgia (ES 37 kg e U14 42 kg).

Sabato 5 e domenica 6 ottobre a Rijeka si è svolto l’Open di Croazia, manifestazione internazionale che ha visto un’ottima partecipazione con 1.920 atleti provenienti da 270 differenti club.

Per il Karate Club Savona in Croazia hanno partecipato Carlini Raffaella, Domi Saimon, Fiume Matilde, Galati Vittoria, Genta Jacopo, Genta Micol, Lorenzetti Tommaso, Odello Andrea e Rossello Francesca. Tutti i ragazzi giovanissimi si sono presentati sul tatami nella propria categoria ma anche in quella di età superiore per fare più esperienza possibile tornando a casa con due medaglie e quattro piazzamenti: quinto posto per Saimon (U12, 46 kg), settimo posto per Raffaella (SE, 50 kg), Jacopo (U12, 34 kg) e Vittoria (U12, 32 kg); medaglia di bronzo per Galati Vittoria (U10 32 kg); medaglia d’argento per Odello Andrea (U14 40 kg).

Sempre domenica 6 ottobre, al palazzetto dello sport di Quiliano, si è svolto il Trofeo Csen Savona, gara riservata a tutte le classi. Gli atleti più giovani (GpG) si sono affrontati sui tatami di gara scegliendo tre delle prove previste (percorso, palloncino, kata e kumite dimostrativo) facendo man bassa di medaglie. Quaranta gli atleti del Karate Club Savona che hanno partecipato conquistando tutti una medaglia.

Questi i risultati dei savonesi:
oro Agostinelli Alessandro, Basso Giacomo, Benerecetti Linda, Bottinelli Samuele, Caleffi Alessio, Campo Arianna, Chessa Nicolò, Debenedetti Andrea, Herrero Libertad, Magnani Riccardo, Manca Giorgia, Manca Perotti Beatrice, Marenco Maya, Nolesio Sofia, Oddera Marco, Pica Gian Lorenzo, Scarpa Alessio, Scozzaro Gabriele, Zamagni Mattia;
argento Brignone Giorgia, Bruzzone Vittorio, Campo Francesco, Ferrari Nicolò, Giordani Paola, Lazzarino Alessandro, Matà Francesco, Muldakay Erti, Pasquale Sofia, Ventura Melissa;
bronzo Astengo Lara, Astengo Matteo, Brignone Diego, Brignone Luca, Malaj Noel, Orsi Giuseppe, Pugliaro Irma, Reineri Olimpia, Scozzaro Giada.

Domenica 20 ottobre presso il palasport di Loano si è svolta una gara regionale, ottimo test di prova prima dei campionati italiani Esordienti. Per il Karate Club Savona hanno partecipato alla manifestazione sei atleti, ottenendo i seguenti risultati: oro per Polerà Marco (CA 63 kg); argento per Borini Arianna (ES 60 kg), Caleffi Alessio (CA 63 kg) e Ferrari Nicolò (CA 57 kg); bronzo per Magnani Riccardo (ES 50 kg) e Testa Daniele (ES 61 kg).

A conferma del continuo buon lavoro dei maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, gli atleti Lorenzetti Tommaso (2004, CA 52 kg) e Genta Micol (2006, U14 42 kg) sono stati nuovamente convocati per partecipare al raduno della Nazionale giovanile in programma a Riccione dal 6 all’8 settembre. Per i due ragazzi del Karate Club Savona si trattava della sesta convocazione consecutiva nel 2019. Ovviamente dopo i risultati in Sicilia il sodalizio savonese spera che la prossima volta si possano aggiungere anche Andrea e Paola.

Soddisfatti, i maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, fanno i complimenti a tutti, anche a coloro che non sono riusciti a salire sul podio ma hanno partecipato impegnandosi al massimo e dimostrando di avere la grinta necessaria per i prossimi impegni di novembre e dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.