IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores, buona la prima per mister Capurro alla guida del Savona: Vado sconfitto 2 a 1 fotogallery

I rossoblù pagano care due disattenzioni su tiri dalla bandierina

Savona. Nel pomeriggio di sabato 19 ottobre al Chittolina di Vado Ligure si è disputato il derby del campionato Juniores nazionale tra Vado e Savona.

I biancoblù si sono imposti per 2 a 1, ottenendo la quarta vittoria stagionale, a fronte di due sconfitte. Per i vadesi è la seconda sconfitta; in precedenza avevano ottenuto anche tre successi ed un pareggio.

Debutto più che positivo, quindi, per Luca Capurro, nuovo mister del Savona, tornato in biancoblù dopo tre anni. La sua squadra parte subito forte e al 6° si porta in vantaggio: angolo di D’Amoia per la testa di Ghinassi che prende la mira ed insacca. Al 25° il Vado pareggia su calcio di rigore conquistato da Casazza: sul dischetto si presenta Castiglione che con freddezza batte Pizzonia. Primo tempo equilibrato che termina sul risultato di 1-1.

Al 53° della ripresa il Savona segna il raddoppio ancora sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da D’Amoia: questa volta a buttarla dentro è Sias, entrato al posto di Zunino.

La partita è stata decisamente travagliata. Ha preso il via con oltre quaranta minuti di ritardo, dato che l’arbitro ha preso tempo attendendo che le condizioni del terreno di gioco migliorassero dopo la pioggia. Poi, durante il secondo tempo, i savonesi Zunino e Gambetta si sono scontrati durante il gioco e l’incontro è stato a lungo sospeso per prestare i soccorsi ai due giocatori. Per questo sono stati recuperati ben 17 minuti.

Il risultato significa sorpasso in classifica: il Savona ora è terzo con 12 punti, il Vado quinto con 10 punti.

Il Vado allenato da Fabrizio Monte ha schierato Bracco, Fancellu, Ponzo (Oggianu), Rolla, Ricchebuono (Merlino), A. Casazza, Vignale, Daudo (Daudo), Aboulay (Parascosso), Castiglione, Meta (Chiesa). A disposizione Ghizzardi, Favara, Vignola, Risso.

Il Savona ha inizialmente schierato Pizzonia, Balla, Brignone, Chiappori, Zunino, Ghinassi, D’Amoia, Farci, Morales Cardenas, Gaggero, Giorgi. A disposizione Parodi, Gambetta, Deri, Angelico, Gibilaro, Ferro, Galassi, Sias, Savasta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.