Incidenti d’auto, l'ora "di punta" fatale nel savonese: la maggior concentrazione avviene tra le 17 e le 18 - IVG.it
Numeri

Incidenti d’auto, l’ora “di punta” fatale nel savonese: la maggior concentrazione avviene tra le 17 e le 18

Risultato di un’indagine condotta da Info Data, il blog di Data Journalism del Sole 24 Ore

Scontro frontale tra auto a Leca d'Albenga

Savona. Sono più di 170mila gli incidenti stradali che si sono verificati in Italia nel corso del 2018. A censirli ci ha pensato Istat mentre Info Data, il blog di Data Journalism del Sole 24 Ore, dalla cui indagine si evince che “al nord c’è una maggiore concentrazione di incidenti tra le 7 e le 8 del mattino, mentre al sud si registrano numeri più elevati tra le 18 e le 19”.

A fare eccezione, al Nord, tra le altre, c’è la provincia di Savona, dove la maggior concentrazione di incidenti avviene nella cosiddetta “ora di punta”, tra le 17 e le 18. Basti pensare che, in media, nel 2018, nella fascia oraria in questione, nel savonese, si sono verificati ben 86.060 incidenti stradali (che rappresentano l’8,1% del totale). Altre fasce critiche sono quelle tra le 9 e le 10 (76.792 incidenti), tra le 11 e mezzogiorno (78.116 incidenti) e tra le 12 e le 13 (75.468 incidenti).

A livello nazionale, i mesi con la quota più alta di incidenti sono stati giugno e luglio, quando si sono sfiorati i 17mila sinistri. Mentre il giorno peggiore della settimana durante il quale mettersi alla guida è stato il venerdì, con oltre 27mila sinistri. L’orario peggiore, invece, quello tra le 17 e le 19 (vedi anche la Provincia di Savona), con oltre 12mila incidenti registrati ogni ora.

Da ciò ne consegue che mettersi in auto tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, il venerdì nel tardo pomeriggio è la scelta che comporta il più alto rischio di essere coinvolti in un sinistro. Questo, almeno, sul piano nazionale. Per capire come vadano le cose nella propria provincia di residenza, è possibile aiutarsi con l’infografica, consultabile sul sito del Sole 24 Ore.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.