IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il bianco vale oro: la rappresentativa savonese vince ancora il Trofeo delle Province foto

A Boissano riesce a bissare il successo dello scorso anno

Boissano. Sul campo di atletica leggera di Boissano, designato in quanto la provincia savonese era la vincitrice della scorsa edizione, si è disputato il Trofeo delle Province liguri, dedicato agli atleti delle categorie Ragazzi/e e Cadetti/e.

Giovani atleti di varie società che solitamente sono avversari, oggi si sono trovati compagni di squadra convocati a far parte della rappresentativa della loro provincia.

Il campo si è riempito di uno splendido scenario di colori: blu per la provincia Genovese, rosso per La Spezia, azzurro Imperia e bianco il colore di Savona.

La rappresentativa savonese era composta da atleti delle società Atletica Varazze, Atletica Ceriale San Giorgio, Atletica Run Finale, Atletica Alba Docilia, Albisola, Atletica Cairo, Atletica Gillardo.

Durante le varie gare di corsa, di salti e di lanci, è stato un alternarsi di colori sui vari gradini del podio, ma al termine della giornata di gare il colore che ha brillato in vetta alla classifica aggiudicandosi il Trofeo delle Province è stato uno splendido, abbagliante e strepitoso colore bianco della provincia di Savona, che domina la graduatoria finale con 218 punti davanti a La Spezia seconda con 190, Imperia terza con 186 e Genova quarta con 159, bissando il successo dell’anno scorso.

Per la compagine del presidente Marco Fregonese e del fiduciario Federico Giotti si sono distinti in particolar modo Giada Bongiovanni (Atletica Varazze) prima nei 1000 metri Cadette, Giulia Rosso (Alba Docilia) oro nel giavellotto Cadette con 33,17 metri.

L’Atletica Ceriale ha dominato nella marcia con Veronica Parodi, prima nelle Cadette col record personale di 11’40″73 davanti alla compagna di squadra Sara Buffa. Tra le Ragazze successo per Maya Rosso (11’57″90), mentre tra i Ragazzi si è imposto Agostino Parodi (12’32″15). Greta Brero (Atletica Cairo) è seconda negli 80 piani Cadette col personale di 10″56; Giulia Crovetto (Varazze) è seconda negli 80 ostacoli Cadette.

Bene Lorenzo Bertora (Albenga Runners) secondo negli 80 metri Cadetti, imitato da Gabriele Rota (Alba Docilia) nel giavellotto. Nel salto in lungo Ragazze si è imposta Anna Crovetto (Varazze) con 4,36; Anna è giunta seconda nei 60 metri. Argento per Asia Zucchino (Cairo) nei 1000 metri Ragazze, così come per il compagno di squadra Ismaele Bertola. Beatrice Musso (Varazze) è giunta seconda nel getto del peso.

Marcoaurelio Vigliani (Atletica Run Finale) ha conquistato l’argento nel salto in lungo Ragazzi, mentre il compagno di squadra Davide Di Crescenzo è salito sul terzo gradino del podio nei 60 metri Ragazzi. Terzo posto per Davide Bolla (Varazze) nel getto del peso Ragazzi.

Piazzamenti importanti per la staffetta svedese Cadette composta da Elisa Piccardo (Varazze), Greta Brero, Chiara Crovetto, Giada Bongiovanni, arrivata prima, per quella Ragazze con Emma Baradel (Ceriale), Irene Oggiano (Varazze), Sofia Dante (Cairo), Asia Zucchino, giunta seconda, e per quella Cadetti composta da Lorenzo Bertora, Andrea Botta (Varazze), Gabriele Amos (Varazze), Mattia Biale (Varazze), terza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.