IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grave infortunio sul lavoro all’Italiana Coke: operaio investito da ondata di vapore

Sul posto sanitari e vigili del fuoco: trasferito con l'elicottero a Villa Scassi

Cairo Montenotte. Agg ore 20.00 L’operaio è stato trasferito all’ospedale San Martino di Genova nel corso della giornata, non sarebbe in pericolo di vita anche se le sue condizioni restano gravi per le ustioni riportate a seguito dell’ondata di vapore.

– Grave infortunio sul lavoro all’Italiana Coke di Bragno, a Cairo Montenotte.

Secondo quanto appreso, per cause ancora da accertare, un operaio è stato investito da una ondata di vapore, rimanendo gravemente ustionato. Immediati sono scattati i soccorsi con l’arrivo sul posto di 118, militi della Croce Bianca di Cairo e vigili del fuoco.

L’incidente si è verificato poco dopo le 9:00 di questa mattina.

Stando alle prime informazioni l’uomo rimasto ferito stava lavorando nel reparto forni, quando all’improvviso è stato colpito dall’ondata di vapore. Dopo i primi soccorsi e cure da parte dei sanitari per l’operaio è stato disposto il trasferimento d’urgenza, con elicottero, al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Villa Scassi a Genova.

L’uomo, Giovanni Spanu, 63 anni, sarebbe rimasto ustionato al volto e su altre parti del corpo: le sue condizioni sono giudicate gravi. E’ un operaio dipendente di una ditta esterna, la Idrotecnica, che lavorava alla manutenzione dei forni.

“Stiamo verificando la dinamica dell’incidente” è il commento a caldo di Italiana Coke. Sono in corso accertamenti da parte degli ispettori dell’Asl e dei carabinieri intervenuti sul posto per ricostruire l’infortunio sul lavoro e capire i motivi che hanno determinato il ferimento dell’operaio, che sarebbe andato in pensione da domani: nel suo ultimo giorno di lavoro è invece rimasto ustionato in maniera grave.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.