IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli special chef del “sorriso” a Laigueglia per la cena comunitaria della parrocchia

La brigata della "Cucina del Sorriso", brand ambassador di Conad, preparerà la cena comunitaria dei gruppi impegnati a sostegno delle iniziative della parrocchia di S. Matteo

Alassio. “La brigata della Cucina del Sorriso, brand ambassador di Conad, coordinata da docenti e famigliari, in missione a Laigueglia, il prossimo 24 ottobre, per preparare la cena comunitaria dei gruppi impegnati a sostegno delle iniziative della parrocchia di S. Matteo”. Lo annuncia Luca De Michelis, presidente di Confagricoltura Liguria.

Il dream team della cucina del sorriso dell’alberghiero di Alassio compie due anni e li festeggia organizzando una cena didattica a favore di chi si impegna quotidianamente per gli altri. “Una vera e propria esercitazione sul campo – prosegue De Michelis – con responsabilità e compiti da rispettare; un progetto formativo innovativo che per la prima volta vedrà lavorare insieme docenti, tecnici di laboratorio, genitori ed alunni con speciali abilità”.

“L’esperienza educativa sarà partecipata e condivisa, nello spirito di una scuola inclusiva capace di essere autentica comunità educante”, sottolineano all’unisono il dirigente scolastico Massimo Salza e l’arciprete don Danilo Galliani durante la presentazione dell’evento.

La cena didattica coinvolgerà, oltre al “dream team” della caffetteria e della “Cucina del Sorriso”, famigliari e docenti di sostegno e sarà coordinata ai fornelli dal tecnico di laboratorio, lo chef Aurelio Pepe, e in sala dal maître Andrea Siffredi.

Il cooking team building, tra scuola famiglia, è realizzato grazie al sostegno di Conad e Confagricoltura Savona e prevede un buffet di antipasti alla ligure e un giro pizza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.