IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata all’insegna dell’ecologia per il Rotaract Alassio: pulizia delle spiagge da plastica e rifiuti foto

Successo per l'iniziativa che rientra in una campagna a livello globale

Alassio. #welovethesea è una global action promossa dai Rotaract di tutto il mondo, un service (così è chiamato il servizio attivo nei club Rotary/Rotaract/Interact di tutto il mondo) che cerca di sensibilizzare e promuove la pulizia dei litorali.

“Le nostre spiagge troppo spesso sono vittima di inquinamento, la plastica che si trova sulle spiagge viene trascinata in mare dalle mareggiate danneggiando profondamente la flora e la fauna marine, patrimonio naturale dell’umanità e habitat di innumerevoli specie animali e non” afferma il sodalizio alassino.

Il Rotaract club Alassio, quasi al giro di boa del primo anno da quando è stato riformato, aderendo senza esitazione all’iniziativa globale, si è impegnato nel ripulire un tratto del litorale Alassino.

“Alcuni dei soci nella giornata di sabato 5 ottobre hanno trascorso una giornata all’insegna dell’ecologia raccogliendo numerosi sacchi di plastica, metalli e residui di sigaretta nella zona di spiaggia libera adiacente al porto. Nel vedere l’impegno dei ragazzi molti passanti e frequentatori della zona hanno partecipato aiutando anche loro con la pulizia della battigia”.

La sera prima, durante la riunione mensile dei consoci, che ha visto anche la prestigiosa visita del rappresentante distrettuale Rotaract 2032, è inoltre stato presentato dai membri liguri del CUAMM (associazione che da anni porta assistenza medica in zone sensibili dell’Africa) un progetto legato alla ricostruzione del reparto neonatale dell’ospedale di Beira in Mozambico, un progetto per il quale il Rotaract Club Alassio ha prestato la sua opera di sostegno solidale.

“Il Rotaract Club Alassio vorrebbe ringraziare di cuore tutti coloro che si sono adoperati per dare una mano durante il servizio del 5 di ottobre, condividere con voi questi momenti è per noi motivo di grande orgoglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.