IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Foscolo (Lega) in difesa di Bombardier e della realtà industriale savonese: “Professionalità vanno tutelate”

"La Lega è a fianco dei lavoratori e delle nostre eccellenze industriali"

Provincia. La deputata savonese della Lega Sara Foscolo ha chiesto impegni precisi da parte del governo in merito all’impresa Bombardier di Vado Ligure e all’area di crisi complessa nel territorio savonese.

“Lo stabilimento Bombardier di Vado Ligure è un’eccellenza a livello mondiale nel settore ferroviario – commenta Foscolo – le sue professionalità vanno tutelate per evitare una dispersione di prezioso know how locale e la perdita di posti di lavoro, in un’area già in crisi, per la chiusura di storici grandi gruppi industriali, negli ultimi dieci anni”.

Il parere favorevole dal governo all’ordine del giorno, che la deputata savonese ha presentato insieme ai deputati liguri della Lega Viviani, Rixi e Di Muro, è stato definito come “un passo importante per la messa in sicurezza dei lavoratori dello stabilimento savonese per sventare il rischio di un periodo di fermo della produzione, prima dell’avvio delle nuove lavorazioni, già in commessa”.

“Inoltre, sebbene con il vincolo dei limiti di finanza pubblica, inseriti nel testo che ho presentato come prima firmataria sull’area di crisi complessa del savonese e val Bormida  – continua Foscolo – è positivo l’accoglimento da parte del governo dell’impegno a implementare le risorse a budget, che oggi ammontano a 40.7 milioni di euro”.

“L’ordine del giorno sulle aree di crisi complessa del savonese si aggiunge e rafforza l’analogo provvedimento approvato in Senato e presentato dal senatore Paolo Ripamonti: da parte nostra, fin dal primo giorno, massimo impegno per il territorio”.

“La Lega è a fianco dei lavoratori e delle nostre eccellenze industriali – conclude la deputata savonese – Vigileremo e manterremo alta la guardia sull’esecutivo: ci aspettiamo che questo governo, finora incapace di dare risposte concrete, dia seguito con i fatti agli impegni che si è assunto davanti agli italiani e ai liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.