23esimo anno

Finale Ligure, ripartono i corsi della Università delle Tre Età

Quest’anno, i corsi, hanno raggiunto quota 54. E i docenti sono ben 74

unitre

Finale Ligure. Riparte, per la ventisettesima volta, l’attività della Università delle Tre Età di Finale Ligure: anche quest’anno tra le discipline insegnate non mancheranno i “classici”, ma come è ormai collaudata consuetudine vi saranno anche corsi nuovi ed intriganti.

I corsi di Archeologia, Letteratura italiana, Medicina, Medicina Naturale, Poesia e musica, Storia, Lingue, ed anche quelli di questi ultimi anni, come Informatica, Territorio e mondo verde e le varie letterature, sono ormai entrati nel novero delle aspettative dei corsisti, che proseguono così nella conoscenza sempre più approfondita e variata delle materie, soprattutto grazie alla competenza culturale e l’entusiasmo dei docenti.

Molte le new entries, novità assolute che arricchiscono il già ricco programma di interessanti ed originali annualità: Diritto internazionale, Geologia della Liguria, Giappone misterioso, La chiesa nel finalese, Le varie religioni, Le voci che emozionano, Otto modi di essere un genio, Rassegna Cinema, grandi films, grandi registri, storia adulterata, Viaggio sulle grandi arterie del pianeta, ecc. Inoltre alcune conferenze: Giorgio Gallesio, le opere e l’attività agricola a Finale; I Lions per le comunità. Incontro con l’Autore, Web e comunicazione digitale.

Un quadro di possibilità che spazia veramente a 360 gradi ed è completato dalle numerose attività collaterali, che vanno dall’Acquagym ai seguitissimi corsi di Ceramica, dai corsi di Ginnastica dolce, al laboratorio di confezionamento delle Pigotte, al corso di Disegno, al laboratorio di Acquarello con sede nella scuola Media Aycardi-Ghiglieri.

Quest’anno, i corsi, hanno raggiunto quota 54. E i docenti sono ben 74. Una U3 che da a tutti la possibilità di conoscere, apprendere, ricordare, rinverdire nozioni e soprattutto potendolo fare  in amicizia, in un clima di simpatia e cordialità, con anche la possibilità di sconfiggere la solitudine e l’isolamento. La sua operosità nel finalese era ben conosciuta e la tipologia, nonché la qualità dei suoi corsi e dei suoi docenti, hanno sempre attirato allievi anche dai paesi limitrofi.

L’elenco completo dei corsi, con chiare indicazioni di docenti, orari e luoghi di svolgimento dei medesimi, si può trovare sul sito www.u3finaleligure.it. Anche questo anno accademico sarà putroppo senza il suo segretario storico: Sergio Barbagianni, scomparso a febbraio del 2017. Per maggiori info: Anna Bolla bollanna@alice.it.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.