IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finalborgo si riunisce in un comitato e lancia subito una bordata: “Intitolare i giardini a don Franco”

"Nessuna risposta dal Comune neppure sulla proposta di omaggiare don Franco con l’intitolazione dell’attuale piazza della Sacrestia"

Finalborgo si ribella per l’intitolazione dei giardinetti sul torrente Aquila a favore di Quintino Sella e non ad una personalità molto rappresentativa come Don Franco Destefanis.

Ne è nata una vera e propria protesta pubblica e pare che sia già pronta una raccolta firme per sostenerne la candidatura. Tuttavia si è accesa anche una polemica nella polemica: “Data la scarsa manutenzione dell’area, forse è un bene che i giardinetti non gli siano intitolati…”.

Ed è in vi di costituzione il comitato per la tutela di Finalborgo che si è espresso sulla vicenda e pone una semplice domanda: “Senza avere alcuna risposta, il 20 agosto 2018 un nostro esponente ha protocollato in Comune a Finale Ligure la proposta di omaggiare Don Franco con l’intitolazione dell’attuale piazza della Sacrestia”.

“Capiamo che la scelta su una via o una piazza possa essere burocraticamente complessa ma perché questa richiesta non è stata presa in considerazione nemmeno in questa occasione? Per quale motivo si è preferito un notabile biellese ad un sacerdote finalborghese?” si chiede il comitato di cittadini.

Di sicuro della questione se ne sentirà ancora parlare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.