IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Debutta la Serie D di volley: Legendarte e Iglina OK, sconfitte Quiliano e Alassio risultati

La prima di campionato anticipa il maltempo: il girone A della Serie D del volley femminile al completo. Bene due savonesi su quattro.

Savona. Nonostante il maltempo, il girone A della Serie D di volley femminile è riuscito a portare a termine tutte le gare in programma nella prima giornata. Sei le sfide, che hanno visto in campo tutte e dodici le contendenti. Quattro vittorie per le squadre di casa, due per le ospiti, ma tutte le gare si sono concluse in tre set.

Corsare in trasferta sono state Legendarte e Arredamenti Anfossi. Le finalesi, allenate anche quest’anno da Davide Bruzzo, hanno imposto il loro gioco in casa Normac. Le ragazze di Andrea Carozzi non sono mai state in partita e il team capitanato da Klizia Caiazzo ha così incassato tre punti. Nessuna difficoltà anche per la squadra di Diano Marina, che ha vinto a Imperia. La Maurina Strescino, allenata da Luca Gallo, è sembrata in gara solo nel secondo parziale, lasciando alle ospiti tre punti facili.

Vittoria casalinga, invece, per l’altra squadra imperiese. La Nuova San Camillo ha piegato nettamente la Ap design Alassio volley. La squadra di Roberto Govi, alla prima in Serie D, hanno lasciato pochissimo spazio alle rivali. Risultato netto anche per la Virtus Sestri: capitan Buscaglia e compagne si sono mostrate capaci di un bel crescendo, archiviando in fretta la pratica.

Sorti opposte per le altre due savonesi. La Iglina Albisola, allenata da Luca Parodi, ha prevalso sulla Volare volley. D’altra parte il Volley Genova Vgp non ha lasciato speranze al Quiliano volley. Il team di coach Miele ha ceduto nel primo set, provato a ribaltare il secondo ed è naufragato nel terzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.