IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cgil, al via la campagna a sostegno dei lavoratori agricoli e delle costruzioni

Si parte il 16 ottobre ad Albenga con il dibattito “Diamo valore al Lavoro”

Savona. Come già annunciato a livello nazionale attraverso la campagna “il lavoro si fa strada”, la Cgil ha deciso di avviare una serie di iniziative volte a incontrare e aiutare i lavoratori direttamente sul proprio posto di lavoro.

In tale ambito, e in un progetto di radicazione più forte sul territorio albenganese, la Cgil di Savona insieme alle categorie del settore delle costruzioni – Fillea e del comparto dei lavoratori agricoli – Flai, unitamente al patronato Inca Savona hanno deciso di avviare una campagna tesa ad avvicinare i lavoratori dei settori delle costruzioni e dell’agricoltura, “due settori in cui molto spesso il confine tra lavoro regolare e sfruttamento è assai sottile” afferma il sindacato nel presentare l’iniziativa.

La campagna prevede la creazione di una postazione mobile per svolgere le pratiche di patronato – disoccupazioni agricole, Naspi, pratiche di malattia professionale, domande di pensione ecc… E avrà inizio il 16 ottobre, alle ore 15.30, quando allo YEPP-Centro Giovani di Albenga, alla presenza del responsabile nazionale Dipartimento Agricoltura del Flai Cgil Davide Fiatti e del segretario provinciale Andrea Pasa, si terrà l’iniziativa “Diamo valore al Lavoro”, un dibattito con varie associazioni sul tema del lavoro degli immigrati nel settore agricolo e in quello delle costruzioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.