IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, al liceo Calasanzio il convegno su “La prevenzione attiva del dolore vertebrale”

Il convegno, patrocinato dal Comune di Carcare, è liberamente aperto al pubblico

Più informazioni su

Carcare. Sabato 19 ottobre nell’aula magna del liceo Calasanzio di Carcare si terrà il convegno dal titolo “La prevenzione attiva del dolore vertebrale”. L’evento è a cura dell’Asd Olystic Gym.

“Storicamente il liceo Calasanzio è sempre stato ‘motore’ di riflessione, approfondimento e studio – nota il sindaco Christian De Vecchi – E da sempre apre le porte della sua aula magna per la promozione di convegni e seminari tematici, che spaziano in ogni campo del sapere umano. Non a caso, il 19 ottobre, Carcare sarà nuovamente il centro di un importante convegno medico scientifico. L’iniziativa è promossa dall’associazione Olystic Gym con sede sul territorio carcarese, e il tema porta il titolo: ‘La prevenzione attiva del dolore vertebrale’, materia cara agli studi del dottor Giovanni Bersi, ex primario di ortopedia dell’ospedale Santa. Corona di Pietra Ligure, alla cui memoria è dedicato il convegno”.

Saranno parte attiva dell’iniziativa il dottor Manlio Venturino, il professor Stelvio Becchetti primario del Gaslini di Genova, la dottoressa Francesca Zucchi, la professoressa Stefania Resio e la dottoressa Maria Paola Grilli, ognuno svilupperà una branca della disciplina legata alla cura del dolore vertebrale, secondo le personali competenze professionali.

Manlio Venturino della struttura semplice di radiologia del territorio Savona interverrà sulla “Diagnostica per immagini dell’instabilità vertebrale lombare”. Stelvio Becchetti, primario emerito dell’istituto Giannina Gaslini Genova, parlerà de “La colonna vertebrale in età evolutiva, aspetti ortopedici”. Francesca Zucchi, medico fisiatra responsabile della struttura di riabilitazione funzionale del presidio ospedaliero levante di Asl2, interverrà su “Il trinomio terapeutico nel dolore meccanico aspecifico”.

Stefania Resio, insegnante Isef laureata in scienze motorie e docente di scienze motorie al Calasanzio, parlerà della “Didattica per competenze motorie. Salute e prevenzione: valutazione dell’accosciata”. Maria Paola Grilli, insegnante di Iyengar Yoga a Torino, parlerà della “Visione olistica della prevenzione del dolore vertebrale e sua de medicalizzazione”.

Il convegno, patrocinato dal Comune di Carcare, è liberamente aperto al pubblico e gli interventi si articoleranno secondo il programma, con inizio alle 8.30 e conclusione lavori alle 13.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.