IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autunno e maltempo non fermano l’estate nel Santuario Pelagos: avvistate 18 balenottere

Avvistamento dei ricercatori di Fonazione Cima tra il 19 e il 20 ottobre, sulla tratta Savona-Nizza-Bastia

Provincia. Nonostante il maltempo di questi giorni, continua l’estate nel Santuario Pelagos. Durante l’ultimo viaggio di monitoraggio, tra il 19 e il 20 ottobre, sulla tratta Savona-Nizza-Bastia, i ricercatori di Fondazione Cima hanno avvistato ben 18 balenottere: quasi tutti avvistamenti singoli, tranne uno di gruppo formato da tre individui.

Numeri che solitamente si registrano in estate e in condizioni climatiche ottimali. Per queste ragioni, gli avvistamenti hanno suscitato stupore e nuove considerazioni tra gli studiosi.

“Solitamente ottobre è un mese di avvistamenti ‘occasionali’ ma nello scorso weekend le balenottere sono state una presenza costante, lungo tutta la traversata”, commenta Paola Tepsich, ricercatrice di Fondazione Cima.

Sarà ora importante verificare le condizioni ambientali che portano a questa distribuzione inconsueta. Gli imbarchi dei ricercatori di Fondazione Cima a bordo delle navi di Corsica Sardinia Ferries proseguiranno anche in inverno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.