IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta meteo arancione, le decisioni dei sindaci per le scuole

Dalle 22 di oggi alle 15 di domani sarà arancione sul levante savonese e in Valbormida

Liguria. Alla luce delle previsioni meteo diramate da Arpal, la protezione civile regionale ha diramato un‘allerta meteo per pioggia su tutto il territorio della Liguria.

Lo stato di attenzione sarà giallo su tutti e cinque i bacini dalle 18 alle 22 di oggi, lunedì 14 ottobre; dalle 22 di oggi alle 15 di domani, martedì 15 ottobre, passerà ad arancione sulle zone B (ungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno), C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla), D (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida) ed E (Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia); nella zona A (lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa) lo stato di allerta resterà giallo. Infine, dalle 185 alle 18 di domani, martedì 15 ottobre, sarà di nuovo allerta gialla sulle zone B, C, D ed E mentre su A lo stato di allerta si esaurirà alle 15.

Alla luce di questa situazione, i sindaci dei comuni interessati dall’allerta arancione potrebbero decidere di tenere le scuole chiuse o aperte. Di seguito le decisioni assunte per ciascuna località.

Scuole chiuse a: Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Bergeggi, Celle Ligure, Quiliano, Sassello, Vado Ligure, Varazze (qui saranno chiuse anche tutte le strutture sportive ed i mercati).

Per la città capoluogo di provincia ecco l’ordinanza del sindaco Caprioglio: “Sospensione di ogni manifestazione straordinaria a carattere commerciale, sportiva o
del tempo libero, svolgentesi in area pubblica, previste nel territorio comunale di Savona; sospensione dell’attività didattica di tutte le scuole ed istituti scolastici di ogni ordine e grado compresi gli asili nido, comprese le attività scolastiche ed extrascolastiche; chiusura totale dei plessi scolastici ubicati in: Via Crispi – Asilo Nido Aquilone e Scuola Materna “Rodari”, Corso Mazzini – asilo Nido e Scuola Materna “Piramidi”, Via Bove – Scuola Primaria Mignone e Scuola Secondaria di 1° Rita Levi Montalcini, Via Don Bosco – Istituto Superiore “Boselli – Alberti”, Via Santuario – Scuola Primaria “Noberarsco” Lavagnola; Via Macchiavelli – Scuole “Guidobono” e succursale “Rita Levi Montalcini”; Università di Genova – sezione distaccata Campus di Legino e ITS; Via Molinero – Ente di formazione Futura ed Ente di Formazione Edilizia Via F. Baracca – Isforcoop; chiusura del Cimitero di Zinola, del Santuario e di San Bartolomeo del Bosco; interdizione dei complessi sportivi pubblici e privati, quali: piscine, palestre e campi sportivi localizzati nel territorio comunale; attivazione delle squadre di protezione civile convenzionate con il Comune; attivazione del C.O.C. solo qualora si manifestassero delle situazioni di criticità in corso di evento; il divieto di utilizzo dei sottopassi pedonali; divieto di sostare a piedi o con veicoli sui ponti di torrenti o rivi; divieto di scendere nell’alveo dei torrenti o rii e la sospensione di qualsiasi attività negli stessi ancorché autorizzata; parziale chiusura del posteggio di Piazza del Popolo come in premessa e la chiusura totale di quello ubicato in Via Piave”.

Scuole aperte a: Altare, Cairo Montenotte, Carcare, Cengio, Cosseria, Dego, Mallare, Millesimo, Spotorno (e mercato settimanale sospeso) e Stella.

Aggiornamenti in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.