IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, Capodanno 2020: confermato il “Midnight Show” con Nick The Nightfly

L'indiscrezione (oggi confermata) era comparsa sul nostro giornale qualche settimana fa

Alassio. Quella che era stata solo un’indiscrezione raccolta dal nostro giornale, si è trasformata oggi in realtà: ad Alassio, per festeggiare l’ultimo giorno dell’anno, torna il “Midnight Show” e lo fa con un nome di primissimo piano della musica internazionale, quello di Nick The Nightfly”. Sì, Alassio, con i piedi ancora nel bagnasciuga, e temperature più estive che autunnali, guarda avanti al Natale e al capodanno e in qualche caso anche oltre.

“Stiamo cercando di pianificare a lungo termine – spiega Angelo Galtieri, vicesindaco e assessore al turismo del Comune di Alassio – riprendendo il progetto di promozione della città su scala nazionale che necessariamente ha tempi differenti da quella in loco. Tre mesi sono ancora pochi. In prospettiva confidiamo di poter raggiungere un calendario degli eventi che li anticipi di almeno sei mesi”. 

Nel frattempo, la macchina organizzativa si è messa in moto: “Il successo della serata organizzata lo scorso anno – spiega Massimo Parodi, presidente del consiglio con delega alle manifestazioni – è stato per noi un chiaro segnale. Alassio aveva bisogno si un capodanno così: condiviso, coinvolgente, con tanta musica e, naturalmente, i fuochi d’artificio. Alassio ha bisogno di questo genere di eventi, che nascono dalla collaborazione tra i principali attori del territorio e promuovono un’immagine della città viva, partecipata, animata con eventi di qualità”.

“Lo scorso anno – prosegue Parodi – abbiamo avuto la fortuna e il piacere di ospitare Roberta Bonanno, fresca dello straordinario successo conseguito in Tale e Quale Show. E’ stata davvero fantastica. Quest’anno ci siamo confrontati con diversi nomi in grado di proporre quel genere musicale che non conosce età, che riempie le piste – nel nostro caso le strade e la spiaggia – e… chi meglio della voce e della mente di Montecarlo Nights?”

Nick The Nightfly, oltre ad essere la voce di “Montecarlo Nights”, è il direttore artistico del Blu Note di Milano, è un eccellente dj, un produttore, un musicista e uno straordinario cantante. Spesso canta in diretta con i suoi ospiti regalando agli ascoltatori le emozioni della musica dal vivo (ricordiamo i live con Micheal Bublè, Giovanni Allevi, Giorgia, Carmen Consoli, Ludovico Einaudi).

“Nella Città del Muretto lo abbiamo visto spesso negli ultimi tempi in occasione delle ultime edizioni di When We Were Kids, e le sue dichiarazioni ai media hanno sempre dipinto Alassio come una città magica. Verrà con il suo quintetto, una band di 5 elementi e un dj di Montecarlo Nights style. Partiamo da qui: uno straordinario personaggio che non ha mai fatto mistero del suo amore per la nostra città – conclude Parodi – e l’incendio del Pontile Bestoso. Ma non è finita: il lavoro da fare è ancora molto e molti gli aspetti da definire che comunicheremo di volta in volta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.